lunedì, dicembre 09, 2013

9 dicembre, la rivoluzione minuto per minuto!


Vari messaggini, carini, carini, presi dalla pagina Facebook ufficiale della rivoluzione in atto oggi.
Essendo una pagina aperta, una pagina pubblica, avrei potuto lasciare nomi e volti, ma ho deciso di non farlo perchè, a differenza loro, io non sono un fascista.
Poi...  Ho da fare e non posso stare dietro agli aggiornamenti della pagina per tutto il giorno... Metti che vuoi farlo tu, a quel luogo favoloso ci arrivi cliccando qui.



 Ci si arriva in autostrada o con la statale. Attenzione che da Milano al mattino c'è un sacco di traffico.



Cara mamma, credo sia a causa di quel piccolo, insignificante dettaglio chiamato: organizzazione. Poi mettici: rete capillare, tradizione. Sapere come fare le cose, eccetera...


 Davanti al mare!


Questo è l'ultimo di ottocento messaggi lasciati dal tipo nel corso della mattina. Praticamente intimava di chiamare lo Zoo di 105 che, a quanto pare, è l'unica testata giornalistica autorizzata dal movimento.


Dai non sminuirti, minimo eravate in due, dato che usare l'autoscatto con le manette ai polsi è un casino.


Dopo il Lazio?


Come per i Rave Party, devi conosce uno che conosce uno che conosce uno.
In linea del tutto teorica, se scoppia una rivoluzione, non devi chiedere su Facebook dove devi andare per unirti ai rivoltosi.
Dovresti vederli.
Ma sono soltanto teorie della casta, eh...


Lo stesso discorso lo facevano durante le 5 giornate di Milano.
Decine di persone che volevano partecipare, fare su le barricate, ma a causa della lentezza degli aggiornamenti operati dai piccioni viaggiatori non sapevano dove recarsi.


Il concetto è: l'hanno fatto o non l'hanno fatto?
Lo dice la casta o lo dicono i commercianti?



Detto da uno con la faccia da cazzo di Almirante come foto profilo.
Serve a mettere subito le cose in chiaro su chi siete, giusto?
(Anche sapere che uno della digos è della digos è un bel concettone)



 Psicodramma Fiumicino 1
"Vogliamo tutto organizzato" e qualcuno che lo faccia! Subito!


Psicodramma Fiumicino 2
Rimane da capire quale movimento, ma il grosso del lavoro è stato fatto.
La Facebook Revolution si fa così.


Psicodramma Fiumicino 3
L'importante è la chiarezza, che oggi si fa presto a leggere male un post.


Psicodramma Fiumicino 4.
Per fortuna è arrivato mascherino che lui ne sa a pacchi.


E poi la rivoluzione, anzi: LA RIVOLUZIONE, diventa un mercatino:


Vendesi a prezzo modico.
Avere una nuova porta blindata è più importante di eliminare le scie chimiche!


UPDATE!
GENIO DI TUTTA INTERNETTE!
DOVEVO AGGIUNGERLO!

Si parla di fare critical mass in auto, circolando a 10kmh per bloccare il traffico.
E...
Genialità!




6 commenti:

AntonellaMu ha detto...

ti lovvo

Giorgio Salati ha detto...

Ragazzi, ci sarebbe qualcuno disposto a organizzarmi la rivoluzione che ho lasciato le polpette sul fuoco? Grazieee

disma ha detto...

ahahahaahahahaha
Pare che quello avesse ragione, la rivoluzione non sarà trasmessa in televisione. Però sarà laiakata su facebook.

Enrico Teodorani ha detto...

Che tristezza...

Count Zero ha detto...

Ovviamente aspettiamo gli update del giorno 2 della rivoluzione !!!

marcell_o ha detto...

oh mio dio!