mercoledì, aprile 24, 2013

Nel frattempo guardo il mare...



Ho portato Minizilla e Ladyzilla a sprimaverare al mare. Che ci voleva. Io ero pieno di stanchezze, e lei pure. Quindi mare.
Però, dato che comunque devo lavorare, sono andato a scrivere in biblioteca. Con calma sto facendo tutto quello che devo fare. Sono meno presente in rete, ma non è un male. Sto usando parecchio Twitter, che mi è più comodo nei momenti di pausa.
(Se mi vuoi seguire su Twitter, eccomi:@_Diegozilla)
Uso una connessione ballerina e capricciosa, ne consegue che sono molto meno social e meno blogghico.
Però sto prendendo molti appunti. A breve recensirò i posti dove qui sto prendendo metri quadri di focaccia. Ogni giorno un posto diverso, per non fare torti a nessuno.
Ho seguito tutto lo piscodramma dell’elezione del Presidente della Repubblica, l’implosione del PD, la risata di Silvio, la retromarcia su Roma di Grillo e…
E non ho più nulla da dire.
Non ho più opinioni in merito.
Le ho finite.
Ora cercherò di mettere assieme un po’ di post per il blog, che verranno pubblicati in modo robotico con l’aggiornamento automatico.
Poi, connessioni permettendo li riporterò su FB, facendo il social in differita.
Comunque, a dire il vero, avere una connessione ballerina e capricciosa penalizza il blog e il mio lato più ssssocial, ma ne giova al lavoro.
Un bel po’ anche.
Tipo che quasi quasi potrei fare "un mese all'anno senza web distrazioni" Conosco qualcuno, più di uno a dire la verità, che sarebbe molto contento dei risultati.
Ora scusami, ma ho una nuova focacceria da testare e una tonnellata di pagine da scrivere.


3 commenti:

Kromo ha detto...

Maledetto!

ci mandiamo le mail e sei dietro l'angolo???

fatti sentire!!!!!

;)

Kromo ha detto...

yeahhh

Giorgio Salati ha detto...

Ogni volta che vado in montagna, poi per diversi giorni evito parecchio Facebook. Poi, pian piano, vengo nuovamente inghiottito dal gorgo...