giovedì, febbraio 28, 2013

Fumetti al telefono 17.


[The names were changed to protect the innocent]

- Diè, hai visto l’ultimo lavoro di Saso Mombaruzzo?
- Purtroppo no…
- E’ eccezionale, sai? Quel ragazzo è proprio bravo!
- Anche secondo me è molto bravo a disegnare.
- Allora, sai che cosa ha fatto?
- Dimmi!
- Non ci crederai… Ha fatto i fumetti di Gli occhi del cuore!
- Ma dai! I fumetti di Boris?!
- Esatto!
- Forte!
- Devi troppo vederli, Diè! Ha fatto un lavoro favoloso sul character design dei personaggi. Bellissimi! Stanis è fighissimo… Per non parlare di Ferretti!
- Beh, era ora che qualche editore si rendesse conto delle potenzialità del fumetto come brand extension!
- No.
- No, in che senso?
- Non c’è nessun editore di mezzo.
- Ma allora chi li pubblica i fumetti di Gli occhi del cuore?
- Mombaruzzo sulla sua pagina Facebook.
- Oookay. E' è una roba ufficiale? Sono gli studi di un progetto che sta portando avanti per qualcuno?
- No. Li fa e basta.
- Ah.
- Ti assicuro che sono bellissimi!
- Ci credo. Però scusa, quelli di Magnesia lo sanno? Nel senso, sta facendo una cosa con dei personaggi coperti da diritti che comunque non sono suoi. Uno potrebbe fraintedere, potrebbe credere che ci siano sul serio i fumetti di Gli occhi del cuore!
- Ma certo che quelli di Magnesia lo sanno! Gli ha pure scritto uno della produzione!
- Dove gli ha scritto?
- Sempre su Facebook!
- Ah. E gli hanno proposto una collaborazione su Boris 4?
- No. Gli hanno fatto tantissimissimi complimenti e basta!
- E Mombaruzzo come ci è rimasto?
- Era molto contento… Perché, scusa, gli hanno fatto i complimenti, secondo te doveva rimanerci male?

Due giorni dopo...

- Allora, Diè! Hai visto i lavori di Mombaruzzo?
- SI LI HO VISTI!
- Perchè urli? Sei nervoso?
- Cazzo! Ho aggiunto Mombaruzzo alle notifiche di Facebook... Quello posta a tutte le ore lo stesso disegno! Sempre! Ogni cazzo di giorno mi ricorda che sta facendo, ha fatto, o farà i fumetti di Gli occhi del cuore!
- E allora?
- E allora Mombaruzzo mi ha rotto i coglioni!



8 commenti:

Anonimo ha detto...

aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaah ah ah


Antonella Fu-taba

Anonimo ha detto...

ogni riferimento a Denis Medri é puramente casuale?

Diego Cajelli ha detto...

The names were changed to protect the innocent

Gianluca Maconi ha detto...

Saso ah ah ah ah. Ma adesso non è passato "dagli occhi del cuore" al "medico in famiglia"?

Giorgio Salati ha detto...

Dai, però Saso è bravo!

Anonimo ha detto...

Beh gli aggiornamenti se ti rompono i maroni puoi sempre toglierli...no? Cmq Bombaruzzo spacca! E poi se lo fa per puro divertimento suo e non a scopo di lucro che male c'è? Dai Diè, fai il bravo.

Diego Cajelli ha detto...

@Anonimo
Anche sencondo me Mombaruzzo è molto bravo, sul serio!
Due cose:
1: un po' di ironia aiuta, alle volte.
2: apprezzo moltissimo la tecnica semantica di spostare la questione sul "non a scopo di lucro", è molto attuale e moderno a livello di comunicazione. E funziona. Funziona molto bene come switch del punto della questione.

Diego Cajelli ha detto...

@Anonimo
Scusami... Ho 5 minuti e ne approfitto per spiegarmi meglio.
Oggi, in un contesto post-Grillo e post-Klein, a livello percettivo il: "non a scopo di lucro" e contrapposto in modo netto con il: "a scopo di lucro".
Dove il "non a scopo di lucro" è percepito come totalmente positivo e il "a scopo di lucro" come assolutamente negativo, brutto, sporco e cattivo.
Per cui, da un lato ci sono i buoni e dall'altro lato i cattivi. Il tutto in termini assoluti.
Per cui, messa come l'hai messa, hai vinto tu.
Anche se...
Anche se la questione era sull'applicazione effettiva e oggettiva di un talento come quello di Mombaruzzo.