lunedì, dicembre 31, 2012

Previsioni per il 2013



Ormai lo sai, alla fine dell’anno vengo contattato telepaticamente dal grandissimo sensitivo Cornelius Zoiterk, il mirabile mistico che puoi ammirare nella foto qui sopra.
Da anni le sue previsioni si dimostrano sempre corrette. Clicca qui se vuoi ricordare che cosa diceva in passato.
Prima di scoprire che cosa accadrà nel 2013, è bene ricordare i titoli del grandissimo maestro:
Cornelius Zoiterk: Gran Duca inarrivabile della loggia del Nottolone Mistico, massima autorità mondiale sull’Altalena Biserica Ancestrale, Gran Maestro di primo grado della Loggia dello Scafoide Sublime, brillante Apprendista della Tana dei Saggi, Magus delle indie, Cocchiere del Cavallo d’argento, già assistente anziano di Anton LaVey, esperto di Cabala Egiziana, premonizioni sumere, oroscopo Incas, Lettore del destino frattale, toccato dalla luce luminosa del Sapere Verticale, mirabilissimo discendente illuminato della Progenie di Rebis, Capitano degli Ussari di Re Salomone, Gran Ciambellano supremo della Nave delle Anime, Geometra Massimo dell’Ordine della Folgore, Architetto segreto di Rennes-le-Château , Immenso Cuoco della Cucina Occulta, Magnifico Rettore dell’Università di Puppunane, Inverecondo stilista di Lady Gaga, esperto nel colpo della Mano Vibrante, fratello di Santeria di Hector Delgado III, Colonnello dell'Ibisco Cremisi, Master di primo livello di divinazione cladea, e unico depositario del Sacro Segreto di Padre Peppe.
Ecco le sue anticipazioni per il nostro futuro.

Gennaio
Per la prima volta, il discorso di fine anno del presidente viene trasmesso in Pay per View, allo scopo di fare cassa.
Berlusconi dice che l’Agenda Monti è noiosa, perchè non c’è neanche una vignetta divertente. Allora lui propone un calendario. Il Calendario di Silvio, dodici mesi in compagnia di giovani ragazze bisognose di aiuto forse manovrate dai magistrati bolscevichi, ma comunque gnocche e con due tette così.
Tutti gli schieramenti affilano le armi in vista delle elezioni di febbraio.
Berlusconi fa dei comizi su tutte le televisioni, in tutti i programmi, compresa La prova del Cuoco (dove, tra l’altro, cucina degli ottimi spaghetti alla puttanesca) e Medicina 33, dove mostra ad un attonito Luciano Onder come funziona la pompa idraulica della sua sala giochi.
Bersani preferisce andare nei mercati rionali. Che la scarola lì è migliore, dice lui.
Gli uomini di Monti fermano gli elettori per strada, gli dicono: ho un iPad per 100 euro, lo vuoi? Tu dici sì e poi a casa scopri che nel pacco c’è un mattone. Però i soldi li portano alla Merkel, o in banca. La loro.
Grillo invece ti manda affanculo. E ti caccia dal Movimento 5 Stelle.
Cazzomenefrega, io ne ho sette!
Dice Kenshiro.

Febbraio
Le elezioni italiane del 24 e del 25 febbraio 2013, verranno ricordate dagli storici mondiali come il punto di non ritorno del concetto stesso di democrazia.
Grazie ad una campagna elettorale molto aggressiva, dove nelle fasi finali ogni elettore maschio viene accompagnato alle urne da giovani ragazze bisognose di aiuto forse manovrate dai magistrati bolscevichi, ma comunque gnocche e con due tette così, Berlusconi vince ancora.
Uno storico di Oxford scriverà: “ Di lui si dice sempre che è un grande comunicatore, ma che cosa significa in realtà? Significa parlare il linguaggio adatto per irretire una massa di beoti.”
Nella nuova squadra di governo spiccano i seguenti nomi: Ragionier Spinelli al ministero dell’economia, dove proporrà di devolvere l’otto per mille alle bisognose fanciulle di cui sopra.
Barbara D’Urso al ministero della difesa, Andrea Pirlo ai trasporti e Il Mago Casanova alla sanità.
Don Piero Corsi, prende il posto di Kraven il Cacciatore ed entra nel gruppo misto assieme a Testa di Martello, L’Uomo Sabbia, Mysterio, L’Avvoltoio e il Dottor Octopus.

Marzo
L’Italia prepara la sua uscita dall’Euro.
“Ma perchè, vi siamo mai sembrati un paese europeo?” Questa è la logica ineccepibile con cui viene portato avanti il progetto.
Una delegazione di economisti italiani, guidata da Gennarino La Volpe, preside della facoltà del gioco delle tre carte in Stazione Centrale, si reca alla sede della banca europea per trattare la faccenda. Dopo un po’ Draghi non ci capisce più un cazzo e dice di sì. Solo più tardi, a casa, si accorgerà che gli hanno fottuto il Rolex.
La nuova moneta in circolazione sul territorio italiano è il Bunga.
Il cambio con l’Euro e con il Dollaro non è proprio proprio convenientissimo, servono centodieci Bunga, due Minetti, mezzo Ghedini e un platano di Villa Certosa per avere un Euro, ma chissenefrega, ci divertiamo un sacco qui!

Aprile
La Grecia si rivolge all’Associazione Anti Usura per capire se si può fare qualcosa, mentre dei facchini bavaresi stanno smontando il Partenone, sarà la principale attrazione della prossima Oktoberfest.
Alla gente dispiace un po’ che la benzina venga venduta a ottomilioni di Bunga il litro.
Ma ci pensa il Presidente a spiegare come stanno le cose. E’ tutto un complotto dell’Opec Rossa e delle sette sorelle, ‘ste troie comuniste a orologeria che ce l’hanno con noi.
Quindi, gli scienziati italiani sviluppano sistemi di trasporto alternativi al motore a scoppio, ma siccome tutti i cervelli sono fuggiti, non sviluppano un bel niente.
“Chi se ne frega se i cervelli fuggono, l’importante è che qui rimangano le belle fighe!”
Con questo commento, il Presidente pone fine a tutte le polemiche.

Maggio
Il 15 maggio scade il mandato di Napolitano. Di lui si sono perse le tracce a metà Gennaio e un’intera troupe di Discovery Channel sta esplorando il Quirinale per ritrovarlo.
Chi verrà eletto come nuovo presidente della Repubblica? Si fanno i nomi di Emilio Fede, il David di Michelangelo, l’omino della pubblicità del pennello Cinghiale e Don Matteo.
A sorpresa, vincono i Club Dogo. Faranno i presidenti a turno, per quattro mesi ciascuno.
La loro prima dichiarazione è: “Minchia boh, figa boh.”
Arrivati a questo punto, quelli del PD decidono di protestare. Ma di brutto.
Bersani rifiuta seccamente un invito a cena da parte del Cavaliere.
Peccato, un cameriere in più ci faceva comodo.
E’ il commento della Santanchè.
Anna Finocchiaro e Rosy Bindi, incidono un remix di: Vamos a bailar (esta vida nueva) per finanziare una nuova campagna elettorale. Ci rimangono male quando scoprono che qualcuno l’ha messo gratis su internet.

Giugno
L’Alitalia viene venduta alle sorelle Kardashian. Per le Ferrovie, invece, non c’è niente da fare. Nessuno le vuole, ci tocca tenerle.
A Milano viene inaugurata la linea 908 della metropolitana. Per non perdere tempo, in tutte le stazioni ci sono dei distributori di cartelli con su scritto: sono una famiglia povera eccetera eccetera. Il tutto è all’insegna del risparmio e dell’austerità. I suonatori di violino, obbligatori a bordo di ogni treno, fungeranno anche da controllori.
Gli esami di maturità del 2013, non si faranno. Tanto è uguale.
Ruby viene avvistata su Marte.

Luglio
Dopo Guantamera rifatta da Zucchero, arriva il nuovo tormentone dell’estate. Una cover di Così parlò Zarathustra, fatta da Tiziano Ferro coi rutti e il vocoder.
Viene lanciato il primo modello di Apple Tv. L’unico problema è che il design è così strafigo che i salotti di mezzo mondo non si sentono all’altezza. Il mobilio comprato all’Ikea cade in depressione.
Visto che a Taranto la salute pubblica è in funzione del profitto aziendale, la Umbrella Corporation apre una filiale.
Almeno c’è lavoro! Dicono gli operai, felici, prima di essere esposti al Virus T-Cameron.

Agosto
Secondo Studio Aperto, questo è l’agosto più caldo da quando si è schiacciato il tasto start sul microonde. Gli anziani caramellano camminando per strada, per via della reazione di Maillard.
La meta più gettonata per le vacanze del 2013 è senza dubbio la Bosnia Erzegovina. Grazie al cambio quasi alla pari tra il Bunga e il Marco Bosniaco, i vacanzieri italiani se la spassano alla Capannina di Banja Luka e al Billionaire di Sarajevo.

Settembre
Grossa sorpresa all’apertura delle scuole. Entra in vigore la riforma De Vivo del sistema scolastico. Elaborato dalle gemelle Eleonora e Concetta, che si dividono il ministero, prevede che gli studenti vengano valutati in base ai like che ottengono su Facebook.
In oltre vengono aboliti gli Ittiti, ridimensionati gli aggettivi, e diminuite le ore di matematica che tanto a fare i conti ci pensa il ragioniere. Vero, amò?
La Spagna prova a uscire dall’Euro, ma dalla banca centrale se ne accorgono e accorciano subito la catena.

Ottobre
Evocato dopo una cena pesante, Rutelli ricompare sulla scena politica. Di nuovo propone di fondare: IL PARTITO ABBASTANZA DI CENTRO CON IDEE FORTI E DEMOCRATICHE DEI PENSIONATI MODERATI DI CENTRO CATTOLICI OPERAI E STUDENTI DI ROTATORIA DESTRA SINISTRA DELLA NATURA LIBERALE IN AIUTO DEL MEZZOGIORNO E DELLE CASALINGHE E COPPIE DI FATTO AKBAR.
Lo scopo è sempre di ottenere tutti i voti del mondo, ma senza gnocca non andrà da nessuna parte. Ancora.
Grazie alla svalutazione del Bunga, c’è un impennata delle esportazioni.
Dissidenti soprattutto.

Novembre
Un asteroide passa vicinissimo alla Terra, crea una scia chimica a forma di calendario Maya in ritardo, un’eclisse doppia, uno Tsunami sul lago di Como e ottocento istant book di sicuro successo.
Giacobbo cambia lavoro, diventa consulente di Banca Mediolanum, che tanto si sparano cazzate in entrambi i casi, l’importante è trovare qualcuno che ci crede.
Mancano i fondi per restaurare Andrea Pezzi, purtroppo rimarrà in un magazzino ancora per molto tempo.

Dicembre
Per errore, una video performance di Marina Abramovic: “Concerto per Flauto”, dove l’artista tira dei peti a mitraglia per due ore, viene comprata da Medusa e distribuita nelle sale in occasione delle feste. Il pubblico accorre in massa, è un successo. La gente ride per settimane. In effetti, per lo spettatore medio, I Soliti Idioti erano troppo intellettuali.
Dopo la dieta Dukan, esplode la moda della dieta Kurgan.
Puoi mangiare tutto quello che vuoi, quanto di pare e quando ti pare, ma ti devi contendere il cibo con dei Pitt Bull affamati.

1 commento:

Francesco Dellamorte ha detto...

Eccole qui!! Olè! :D