venerdì, maggio 25, 2012

Londra 2012, Lucha Britannia!



Essì. E' un venerdì fotografico. Clicca che diventano grandi.
Al Kapow Comicon c'erano i wrestler della Lucha Britannia.
Hanno organizzato un bel po' di incontri e, del tutto sinceramente, senza peli sulla lingua, in tutta e completa onestà è stata la cosa più bella mai vista dal sottoscritto ad una convention fumettosa.
Chi se ne frega delle tavole rotonde sullo stato del fumetto italiano, fateci vedere il wrestling!
Punto.
Il wrestiling dal vivo non l'avevo mai visto. Ed è impressionante. In tivvù non rende. Ma proprio per niente.
A fine incontro i lottatori sono stremati, rossi come dei gamberi per le botte che prendono. Che sarà anche tutta una scena, che sanno come cadere e tutto quanto, ma sollevalo tu uno di 100 kg, anche se si da la spinta. E poi quei 100 Kg finiscono sul tappeto e BAM!
Botte tremende.
Si lo so che è una roba da bimbi delle medie, ma che ci vuoi fare. Lo sono.
(Tra parentesi: c'erano anche delle gran piacevoli donzelle, ma mi erano quasi sempre fuori tiro, e non le ho fotografate.)










5 commenti:

Lui ha detto...

Ma è bellissimo!!!
Se lo facessero a Lucca non ci sarebbe nessuno agli stand .. parlo degli autori :D

Se poi dessero la possibilità agli autori di indossare le maschere e partecipare ci sarebbe la rissa per averne una :D

Mao ha detto...

Belle foto!

Ma quindi possiamo sperare che dopo la mini sulle arti marziali il tuo entusiasmo ci porti anche qualcosa sul mondo del wrestling? (magari) :P

Matteo Casali ha detto...

Lo sapevo che sarei dovuto andare alKapow... lo SAPEVO!!!

Marco Frassinelli ha detto...

Diego: guarda qui. Al minuto 1,35 circa... sorpresa!

http://pianetafumetto.blogosfere.it/2012/05/tutte-le-foto-del-kapow-2012-video.html

nerosubianco ha detto...

Invidia!!!!!!!!