venerdì, dicembre 16, 2011

Discrepanze.



Non che sia importante, però...
Noto una grossa differenza tra gli accessi conteggiati da Shinystat e quelli contati del contatore interno di Blogger.
Pagine viste ieri secondo Shinystat: 2.029.
Pagine viste ieri secondo Blogger: 3.134.
Oggi alle 13.12: 899 per Shinystat, 1.283 per Blogger.
Ripeto, non che si importante (Chi prendo in giro? Ovvio che è importhanthissimooouuh!) ma qualcuno mi sa spiegare il motivo di questa disparità?
Che succede?
Chi ha ragione?
Faccio una media?
Ma chi voglio prendere in giro? Non ho mai saputo la matematica, non saprei nemmeno da che parte cominciare per fare una media.

8 commenti:

RRobe ha detto...

Usa Analytics.

Fabio D'Auria ha detto...

Dipende l'analisi che fanno degli ip, cioè, se tu entri ed esci 3 volte, se non caga l'ip, sono 3 visulalizzazioni, se lo caga, conta 1.

(ipotizzo)

Locomotiva ha detto...

Così i dati sono tre, diversi.

No, lo fa anche a me.
Anzi, volendo, ci sono i dati blogger con la vecchia interfaccia che non combaciano coi dati blogger della nuova interfaccia (vedi esempio) che non combinano coi dati di shinystat.

Io do per buono il meglio dei tre, per autostima.

Memole ha detto...

Massì fai una media; anzi famosela tutti.
Di birra, ovvio.

disma ha detto...

guarda io ne ho 4 di cosi che contano, no non è vero, ne ho 3. Analytics, Statpress e un altro di wordpress. Ah no, ne ho 4, c'ho pure quello dell'hosting, che poi in realtà sono 2, quindi in totale ne ho cinque. E ognuno fornisce dati diversi. Io di solito mi fido di quelli più alti. Poi c'è la questione degli spider. Maledetti spider e il loro rinomato senso di ragno, che in alcuni servizi di statistiche sballa tutto. Cmq il trucco è quello lì, guarda i dati più alti e poi spacciali per veri a tutti quanti.

Luca ha detto...

Inoltre è facilmente disabilitabile il tracciamento da parte di siti "terzi" (come shinystat) e quindi c'è chi sfugge alle statistiche.
Aggiungi che molti visitatori non sono "esseri viventi", ma bot di motori di ricerca, e che i numeri mostrati dalle statistiche possono includere o escludere alcuni di questi bot.
Aggiungi che qualcuno traccia tramite IP (e quindi tutti i PC di una stessa azienda con la stessa connessione risultano la stessa persona), mentre altri con cookie (che però si possono cancellare o disabilitare e, oplà, divento di colpo una persona nuova) o con le stringhe user agent (e quindi ti visito con due browser diversi (o aggiorno il browser) e divento 2 persone...
ecc. ecc. ecc.
L'unico dato "vero" è il numero di pagine che "il server ha servito" (ma ovviamente se uno fa "aggiorna" vale come 2). Tutto il resto (visitatori, visite, durata della visita...) è "interpretazione" e quindi ogni sistema ti dirà la sua. E ovviamente hanno tutti ragione.
La statistica è quel campo dove la matematica E' un opinione...

giopep ha detto...

Sul mio blog, in linea generale, i dati di Blogger, quelli di Shinystats e quelli di Analytics coincidono (sarà perché sono cifre misere :D). Non perfettamente, eh, ma in linea di massima.

Però di recente ho avuto una settimana, da domenica a domenica, in cui Blogger mi segnava tremila visualizzazioni secche più degli altri. Così, a caso.

Poi è finita.

Il motivo? Boh?

Locomotiva ha detto...

Ora che ci faccio caso, devo avere avuto anch'io qualche visita dei ragnetti con picci strani.