venerdì, settembre 23, 2011

Il fumetto che volevo leggere...



L'11 marzo ho detto che mi sarebbe piaciuto leggere il fumetto che vedi qui sopra.
Con estremo gaudio e tripudio sono lieto di annunciare che l'ho letto!
Sì!
Olè!
Ecco la prova fotografica attestante che mica dico balle:


Fingers of fear!
Sceneggiatore non accreditato.
Matite di Carmine Infantino. (Urca!)
Chine di Joe Giella.
Otto pagine dense di orrore, stupore, odore, terrore, vendetta e rancore.
Il plot è a dir poco eccezionale. Un bastardissimo coi baffetti alla Clark Gable è nella foresta del Mato Grosso con 5 suoi amici. Trovano un favoloso tesoro. Il perfido baffetto lo vuole tutto per sè e uccide i suoi compari. In cinque maniere diverse.
Torna a casa, ricco ricchissimo. Ma gli indios lo hanno maledetto! Per scappare ha attraversato un fiume proibito! Il risultato è che gli spiriti dei suoi 5 amici possiedono le dita della sua mano sinistra. Le dita hanno le stesse facce e le stesse cannottiere che avevano i suoi amici quando erano in vita. Vogliono vendicarsi. Tentano di ucciderlo come lui ha ucciso loro. Pistola. Bastone, etc...
Lui lotta con la sua mano sinistra. Sopravvive ai diversi attacchi. Ma poi... Poi finale a sorpresa con doppio finale a codino nell'ultima vignetta.
Un capolavoro, ristampato recentemente su The Witching Hour, volume 1, volumazzo imperiale Showcase DC.


Lo stile è un grande classico dell'horror a fumetti ammeregani di una volta. Quello adorabile e naif. Con la morale finale e il colpino di scena all'ultimissimo secondissimo.
Tutto il volume è una gran bella lettura. Giusto per la cronaca ci sono Alex Toth, Neal Adams, Gil Kane e altri pezzi grossi. Gli sceneggiatori, purtroppo, sono per la maggior parte unknown.
Vabbè, pazienza. Non si può avere tutto.
Ringrazio Davide Gianfelice, compare di studio, per avermi regalato il volume!

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Il disegnatore mi pare un cugino degli elfi di wendypini!

che caro il tuo compare, però, lui non diventerebba mai un dito fantasma...

FutabAnto

disma ha detto...

la tua foto con l'occhio che spunta dietro il fumetto la voglio mettere sul comodino :D è molto bellissima

Andrea V. ha detto...

Aspetta. E "Starman" l'hai poi leggiuto?

Luca Erbetta ha detto...

Spettacolare!!!!!

Acquisto obbligatorio!

Felson ha detto...

L'occhio della madre!