venerdì, luglio 01, 2011

Adolescenti inquiete!


- Che tu, tu mi hai guardata mentre scendevo dall’autobus!
- Ti ho vista scendere e ti ho guardata, e allora?…
- E allora chetti guardi?
- Ma ti ho guardata e basta.
- Mi hai guardata negli occhi! E l’hai tenuto!
- E allora?
- Avevi uno sguardo di sfida…
- Macche dici?
- E poi tu mi hai detto…
- Ti ho detto: Embè! E te l’ho detto perché tu mi guardavi ammè.
- Hai cominciato tu, bella mia!
- No, no, no, cara… Io ti ho guardata scendere e basta, tu poi mi hai fissato cattiva, e allora io ti ho detto Embè.
- Sei tu che mi hai guardata per prima!
- Perché sei scesa dall’autobus proprio qui davanti a me, quiqquì. Io ero lì, tuqquì. Eccome facevo a non guardarti, scusa?
- Mi hai fissata mentre passavo via…
- Si però tu voltavi la testa e mi squadravi gli occhi.
- E ci credo, mi hai detto Embè!
- Nooo, quello te l’ho detto dopo…
- Ma dopo quando?
- Dopo che ho capito che mi guardavi male.
- Eri tu a guardarmi male.
- Io ti ho guardata scendere dall’autobus.
- Adesso mi spieghi perché tu che sei una ragazza guardi le ragazze che scendono dall’autobus!
- Mica lo faccio sempre...
- Allora l’hai fatto perché ce l’hai con me.
- Ma no!
- E’ per quello che hai detto embè!
- Io ti ho guardata e basta!

(Proseguire ad libitum)

Sera tardi, fermata dell’autobus sottocasa.
Litigio che si è insinuato dalla finestra aperta.
Sono andate avanti per più di mezz’ora, ripetendo più o meno le stesse cose.
Non ho idea di come sia andata a finire perché mi sono addormentato.
Comunque, deve essere dura la vita per le ragazze di periferia.

5 commenti:

disma ha detto...

ahahahahahahaha WIN.
Il passaggio migliore, imho, - Adesso mi spieghi perché tu che sei una ragazza guardi le ragazze che scendono dall’autobus!
- Mica lo faccio sempre...
[Mica lo faccio sempre è splendido splendente]

CREPASCOLO ha detto...

E' l'incidente che porterà i futuro fra Cristoforo ad un duello, ma girato come in Tano da Morire.

Giorgio Salati ha detto...

Rimembranze dell'adolescenza! Coi maschi però era un po' diverso, perché dopo un paio di battute scattavano comunque le sberle...

Diego Cajelli ha detto...

@Giorgio
E' esattamente quello che ho pensato anche io.
Dopo ventisei minuti di discussione...
:-)

Anonimo ha detto...

Visti i miei nervi sensibbili alla cosa, mi domando :" Ma le vecchie secchiate d'acqua di una volta?"

ISA