mercoledì, maggio 11, 2011

Se li possiamo mandare via, mandiamoli via.



"...Se il mio fottuto voto può servire a mandare via da Palazzo Marino gente come De Corato, gente che manda i vigili a far alzare gli homeless dalle panchine in centrale, gente che fa i coprifuoco, gente che fa ordinanze contro chi beve alcolici nei parchi, gente che è nata e cresciuta in Via Durini, gente che manda gli sbirri nei phone center a fare perquisizioni che hanno l’unico scopo di dare fastidio, gente che pensa che i negozi di kebab disturbano perché sono punti di aggregazione per i nuovi milanesi, gente che ne ha fatte tante che adesso manco mi ricordo. Per mandare a casa sta gente io vado a mettere il mio maledetto voto nell’urna..."

Titolo del post e testo tra virgolette by Disma.
Illustrazione dal blog di Andrea Voglino.
Così mi sento meno solo, e sono felice di ritrovarmi nelle parole e nelle immagini degli altri.
Tremo al pensiero di quello che può succedere con un altro giro di amministrazione Moratti.
E' ora di mandarli via.
Su Marte, per esempio. Perchè mandarli a casa è troppo poco.

7 commenti:

Simone ha detto...

mi spiace non avere la residenza milanese!
ma io ci credo!!!!

Francesco ha detto...

Lo farei anche io se potessi!!!
Ma perché Via Durini?

disma ha detto...

forse questa volta ci siamo Diego ;)

Solo cose belle* ha detto...

dai dai dai!

Davide ha detto...

Io sono incazzato nero per l'ultima mascalzonata, Milano merita di piu'.

Joel ha detto...

Ha funzionato con Hulk, mandateli su Sakaar!

Anonimo ha detto...

ho votato stamane... incrocio tutto!

Futaba