giovedì, aprile 14, 2011

La politica delle pazze risate, 2!




Politica e bisogni fisioligici.
Comunque sia, non capisco proprio la necessità di fare pipì sulla testa delle persone.
Ecco.
Il mio amico C, notoriamente affetto da sindrome di assembach, apprezzerà di sicuro.
Credo.
Per tutti gli altri ci vuole un pochino, ma alla fine apparirà tutto chiaro.

Ringrazio Mara per la segnalazione via mail!

11 commenti:

Manuel Colombo ha detto...

asdasdasdasdasdasd

fatto sta che a sinistra ci si diverte di più :)

[c]* ha detto...

ahahahahah. mitico.

però insuperabile resta il concorso fotografico di fine anni novanta, 'torino addosso'. chiaramente fatto in cattiva fede, ma nell'indifferenza generale... gente che non sanno unire i puntini, eheheh.

Massy ha detto...

dieci sìori
dicasi dieci letture per capire la battuta

sto' invecchiando
prima queste freddure le capivo al volo

Tommaso ha detto...

Io l'ho capita adesso. Da ieri che l'ho letta. Non dico più niente.

Giorgio Salati ha detto...

me la sono cavata con 3 letture, una prima di leggere il post, e 2 dopo! win!

Luca Bonisoli ha detto...

Oddio. L'ho capita adesso...

[c]* ha detto...

si, non ci fa caso quasi nessuno.

ed è il motivo per cui in passato han fatto delle cose che si chiaman, come niente fosse, 'giramilano', 'scaldamilano', 'scavamilano'.

cioè, vi par possibile?

Anonimo ha detto...

ma perché moda(m)milano?

Mab ha detto...

Ahahah, fantastica! Da milanese conosco bene i giochini che si possono fare con la mia città (forse il più semplice e d'effetto è pulisci milano, ma anche chiamamilano, che esiste davvero, non è male), ma quelli su Torino mi mancavano. Mi si apre un mondo.

Anonimo ha detto...

Visto che la politica è sempre più sesso,feticismo e quant'altro...
L'ennesima dimostrazione che il PD insegue Berlusconi, ma ha il fiato corto.

Anonimo ha detto...

leggo il manifesto ogni mattina, ce l'ho davanti a casa. da torinese, non l'avevo mai considerato e ci ho messo un buon quarto d'ora,con la faccia da pesce lesso sul blog, per capire.............ecco perché non voterò fassino...!!
valentina