martedì, dicembre 28, 2010

Previsioni per il 2011


Per chi non lo sapesse, in questo periodo dell’anno vengo contattato telepaticamente dal sensitivo Cornelius Zoiterk, che ha scelto le pagine di Diegozilla per comunicare al mondo le sue previsioni per l’anno ormai alle porte.
Egli, che potete ammirare nella foto qui sopra, ha previsto con sconcertante chiarezza gli accadimenti dal 2005 al 2010, ed eccolo qui con le sue visioni per il 2011.
Ma prima, ricordiamo tutti i titoli del Maestro Zoiterk che ogni anno aumentano:
Cornelius Zoiterk: Gran Duca inarrivabile della loggia del Nottolone Mistico, massima autorità mondiale sull’Altalena Biserica Ancestrale, Gran Maestro di primo grado della Loggia dello Scafoide Sublime, brillante Apprendista della Tana dei Saggi, Magus delle indie, Cocchiere del Cavallo d’argento, già assistente anziano di Anton LaVey, esperto di Cabala Egiziana, premonizioni sumere, oroscopo Incas, Lettore del destino frattale, toccato dalla luce luminosa del Sapere Verticale, mirabilissimo discendente illuminato della Progenie di Rebis, Capitano degli Ussari di Re Salomone, Gran Ciambellano supremo della Nave delle Anime, Geometra Massimo dell’Ordine della Folgore, Architetto segreto di Rennes-le-Château , Immenso Cuoco della Cucina Occulta, Magnifico Rettore dell’Università di Puppunane, esperto nel colpo della Mano Vibrante, fratello di Santeria di Hector Delgado III e unico depositario del Sacro Segreto di Padre Peppe.
Ecco le sue anticipazioni per il nostro futuro.

GENNAIO
Quelli del PD delineano la loro strategia politica per il 2011. Si baserà sullo slogan: Fate quello che vi pare, tanto noi non giochiamo più, gne gne gne. In un primo momento il PDL è sconcertato, ma poi notano che rispetto a quello che faceva prima l’opposizione non ci sono sostanziali differenze.
Discorso di Napolitano a reti unificate. Otto minuti di silenzio, con lui che guarda in macchina e alla fine dice: ho chiuso il gas?
Discorso di Berlusconi a reti unificate. Belen Rodriguez che balla e lui che le recensisce il culo in tempo reale.
Discorso di Bersani a reti unificate: 50, il pane!... Chi ha il 50? Nessuno?... Bene, allora ecco: 61, il cacciatore! Chi ha il 61? Tu? Anna, svegliati però, cerca di seguire l’estrazione, eh!

FEBBRAIO
Dati alla mano, da quando Irene Grandi è testimonial dei Pocket Cofee nessuno li compra più.
Proprio come i suoi dischi.
La Apple lancia il nuovo firmware per l’iPhone 4. Il quasi 5. Se hai una versione precedente, per funzionare devi prima aggiornare il sistema operativo, poi iTunes, poi avere un automobile euro5, cambiare le lenzuola, portare fuori il cane, imbiancare, potare le siepi e lavare i piatti. Altrimenti non funziona e sono cazzi tuoi.

MARZO
A Torino si tiene la cerimonia inaugurale delle celebrazioni del 150º anniversario dell'Unità d'Italia, intitolata :"Esperienza Italia" La risposta, unanime, è: un disastro, grazie.
Da ormai tre mesi le buste di plastica non biodegradibili sono considerate illegali, ma prosperano come non mai nel mercato nero. Un sacchetto in plastica non bio, quindi in grado di sopportare un peso maggiore a quello del sacchetto stesso, viene venduto a circa 80 euro.

APRILE
Con un decreto si risolve il problema dei rifiuti di Napoli. Per legge ora i rifiuti vengono definiti come: Ornamenti Stradali. Il problema degli Ornamenti Stradali verrà risolto in un secondo momento, che mica si può fare tutto subito.
Viene nominato il nuovo direttore del TG1: L’Omino di Marzapane del dolce Mulino. In contrasto con Minzolini rinnova l’intera testata. La nuova linea editoriale è basata su un nuovo concetto di giornalismo. Non più: chi, dove, come, quando e perché, ma: nomi, cose, città, frutta, marche famose e animali.

MAGGIO
Milano. Inaugurazione dei lavori per la linea 12 della metropolitana. Le linee in funzione continuano a essere soltanto tre, ma la giunta comunale ha scoperto che ci guadagnano di più a iniziare i lavori di nuove linee così alla cazzo, piuttosto che portarli a termine.
Purtroppo, nel 2083, quando tutte le linee della metro saranno consegnate, nel resto del pianeta sarà già in uso il teletrasporto.

GIUGNO
Durante l’eclissi lunare totale del 15 giugno, i Cenobiti Supplizianti di Hellraiser irrompono nella nostra dimensione. Vorrebbero instaurare un regno oscuro di sangue e dolore, ma non hanno fatto i conti con i paladini dell’umanità: Fabrizio Corona, il Gattino delle suonerie e Alessandra Amoroso. I demoni, con grande stupore, scoprono che il livello di supplizio a cui è abituata l’umanità è ben più alto di quello che loro potrebbero infliggere, e tornano da dove sono venuti.

LUGLIO
Dopo la liberalizzazione delle frequenze Wi-Fi, viene introdotta una nuova normativa per regolamentare Internet: La Tassa Qualitativa. Finchè dici cazzate va tutto bene, ma se dici qualcosa di troppo intelligente devi pagare.
Chi decide se il tal sito ha dei contenuti troppo intelligenti?
Servirebbe una figura in grado di valutare la troppa intelligenza altrui facendo un rapporto con la propria. A capo della commissione viene nominato Sandro Bondi. Tutti i siti italiani chiudono in meno di tre ore.
Tutti tranne uno: Foto di ortaggi che se li guardi bene sembrano avere una faccia.

AGOSTO
Secondo Studio Aperto, il TG2 e il TG1 sotto la direzione del nuovo direttore: L’omino di Marzapane del dolce Mulino, l’estate del 2011 avrà temperature non registrabili dai comuni termometri. Un anziano esplode mentre va in posta sotto il sole. In Costa Smeralda impazza il ballo dell’estate: La Chica Rica. Un ballo di gruppo dai passi molto semplici, che ricordano le fasi finali di una Gang Bang. Si balla in prima serata, ma chissenefrega è estate. Scandalo, il MOIGE scopre che ascoltando il brano al contrario si sente un messaggio subliminale: alcuni versi di Elogio de la sombra di Jorge Luis Borges e questo al MOIGE proprio non va giù.

SETTEMBRE
Bersani ha un moto di orgoglio, ma poi prende un digestivo Antonetto e tutto torna a posto.
Un giovane estremista del PD ha un idea per mettere sotto scacco la maggioranza: rapire Bossi e mettere al suo posto Ozzy Osbourne.
Ci provano, l’unico che potrebbe scoprire la sostituzione è il rampollo Renzo.
Quando Ozzy si risveglia casa Bossi e si mette a parlare con Renzo, quest’ultimo è esterrefatto.
- Minchia Pà, ma la macchinetta per imparare l’inglese nel sonno allora funziona davvero!

OTTOBRE
Fini decide di giocarsi il tutto per tutto e va All In contro Berlusconi, con una coppia di Sette.
Berlusconi, parte in vantaggio perché ha due Assi, le carte sono truccate, c’è un’aspirante sottosegretaria al velinato sotto il tavolo che lo sollazza, ha diciotto volte lo stack di Fini, ha un superpotere che può cambiare in corsa le regole del poker e vincere con un Due e una figurina di Beccalossi, e comunque sia il casinò in cui stanno giocando è suo.
Ma tutto questo Fini non lo sa.

NOVEMBRE
L’edizione 2011 del Grande Fratello, per la prima volta, viene vinta da una primate, un Bonobo di nome Roger. La scimmia conosce 80 vocaboli diversi ed è in grado di riconoscere 1200 figure. Il che crea subito una certa antipatia da parte del pubblico e dagli altri concorrenti che lo reputano un fighetto intellettuale.
I critici televisivi però si uniscono in una crociata per un ritorno alla tivù di qualità, e vedono in Roger il personaggio adatto per promuovere la cultura nel nostro paese.
Secondo alcuni la vittoria del Bonobo è pilotata.

DICEMBRE
Una partita di alberi di Natale cinesi difettosa viene lanciata sul mercato con conseguenze devastanti. Non sono Pini, ma alberi mutanti cannibali provenienti dalla regione del Guangdong.
Traggono forza dal tepore degli appartamenti e si nutrono con l’elettricità delle luminarie, crescono a dismisura, moltiplicandosi come l’edera velenosa.
Tre quarti d’Europa si trasformano in un intricata foresta.
I verdi applaudono.
Il clone malvagio di Krzysztof Kieślowski dirigerà il nuovo cinepanettone: Natale in Bianco, con:
Christian de Sica, Massimo Ghini, Gianna Michales, Olindo Romano e il mostro di fumo di Lost.
La pellicola narra dei laceranti drammi esistenziali di una famiglia di orologiai bulgari durante il funesto Natale del 1917. Risate garantite per chi riesce a cogliere la metafora metatestuale.

5 commenti:

BiRuZ ha detto...

Noto che dal prossimo anno Studio Aperto non avrà pià l'esclusiva per i servizi "estivi".

BiRuZ ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Andrea Mazzotta - ILGLIFO ha detto...

Diego, ora però dei fare le previsioni fumettistiche!

Giorgio Salati ha detto...

Mi hai fatto ghignare assai, soprattutto sulla storia del bonobo!

Andrea Gadaldi ha detto...

Il problema è che tutto questo si avvera ogni anno. HO PAURA!