lunedì, dicembre 13, 2010

Il giorno della pancetta 2



Nulla di significativo da segnalare.
Essa riposa placida e inalterata nel frigorifero.
Nel frattempo, ho pensato al suo utilizzo:
- Tagliata con l'affettatrice come antipasto per natale.
- Il grasso mi serve per dare sapore alle lenticchie.
- A dadini, al coltello, per la carbonara.
- La cotica per la pasta e fagioli
- A dadini, per soffritti vari.
- A fettazze, da ripassare in padella, e patate come contorno.
Il nome, maledizione, il nome!
Ne serve uno comodo da chiamare, in situazioni tipo:
- Ehi, prendi ....... dal frigo!
Oppure:
Ma come? .... E' già finita?
E poi, si. Ci va un nome femminile.
La Silura è in vetta alla mia personalissima classifica.
Vedremo.

34 commenti:

Artan ha detto...

Vabbeh, ma la foto è la stessa! Anche se non l'hai aperta o mangiata, qualcosa deve pur esserle successo, un angolo dell'imballaggio deve pur essersi piegato diversamente. Il senso del reality è tutto in questi cambiamenti minimi!

Viola ha detto...

...la Bortolotta?

loscofiguro ha detto...

Sorbetta la pancetta?

Lui ha detto...

La Gorda.

RadioPunx ha detto...

Hindenburga.

Gua-sta Blog ha detto...

"Fatty" la pancetta...

Boll ha detto...

Detta, la pancetta.
Corto, diretto, essenziale.

Con vago rimando a Stephen King che ci sta sempre bene (un po' come il prezzemolo.)

milo temesvar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
milo temesvar ha detto...

Esther? (diminutivo di Colestherola)

H-BES ha detto...

Io la chiamerei "Babe", come il maiale di "Babe - Maialino coraggioso" (http://it.wikipedia.org/wiki/Babe_-_Maialino_coraggioso).

Capisco che era maschio e tu vuoi un nome femminile, ma Babe suona piuttosto femminile e suona un po' come "Baby", meglio di così!

Saluti
BES

Anonimo ha detto...

Elsa!

Anonimo ha detto...

Babi. Come quella di Moccia. Che era una porca mica da poco.
Però ora che ci penso era anche un po' andata a male... mh =/

Robi ha detto...

Babi era mio. Non mi ha fatto scegliere il nome. Ah!, canaglia! Probabilmente era per dire che dovrei vergognarmene e far finta di niente ora e per sempre.
Forse ha ragione.

Giorgio Salati ha detto...

E da usare per la colazione mattutina con le uova?

Nomi:

- BELLY
- CALIBRO 9

Però mi piace anche Hindenburg!

Anonimo ha detto...

La Porca

Anonimo ha detto...

Odessa

Anonimo ha detto...

LA BERTA!!!!!


ROBERTO

Anonimo ha detto...

La BERTA!!!


Roberto

Anonimo ha detto...

PINA!!...vammi a prendere la Sgodona

AleLav ha detto...

io la chiamerei Miss Piggy come quella dei muppet XD

madronin ha detto...

ancora non è inaugurata? la Silura rende molto XD... i nomi tipo piggy o babe noooo ti prego!!! la gordazza o rollazza o buzzica (nostalgia romana) che te ne pare?
ciaooo

Edgar Collins ha detto...

Non so perché, ma a me verrebbe spontaneo chiamarla "La Sora Lella".

Sarà per la sua buzziconeria interiore.

Manuel Colombo ha detto...

ma un bel nome da attrice anni 60 tipo "la Giovanna"?

Giorgio Salati ha detto...

Odessa mi fa ridere!

Giorgio Salati ha detto...

Anche OTTOBRE ROSSO non sarebbe male...

Giorgio Salati ha detto...

A questo punto, per seguire la scia di Manuel, potresti chiamarla la UBALDA.

knucklehead ha detto...

"Malincotica"?
da leggersi anche Mal-in-cotica.

byroneloisa ha detto...

LA LUIA!

nightwing ha detto...

ci sono

"Pancy"


diminuitivo e simpatico












fa cagare eh?

Spugna ha detto...

Helga.
Solida e tenace

il Berta ha detto...

per me finirà più o meno nello stesso modo...

http://www.youtube.com/watch?v=lGjfk6OUgCc

il.giack ha detto...

Un paio di anni fa regalarono anche a me, sotto Natale, una Pancetta Coppata intera, ed organizzai il CoppataTour2008, portandola come accompagnatrice alle 3 o 4 cene a cui ero stato invitato. Il difficle fu arrivare all'ultima con un residuo ancora presentabile.
Ti tranquillizzo sull'originalità del nome 'La Silura', perchè quella la chiamammo 'La Coppata' per la sua caratteristica organolettica particolare.

Ivano ha detto...

io direi ETTA !!! etta la pancetta

Anonimo ha detto...

Pizzicotta!
Homer Simpson docet

Elisa