mercoledì, novembre 10, 2010

X Factor 4 - Undicesima Puntata.


- Ehm… Salve a tutti, mi chiamo Arturo.
- Ciao Arturo!
- Sono qui perché… ecco. Ho un problema…
- Confidati con noi Arturo, non avere paura.
- Ecco io…
- Siamo tutti come te, Arturo!
- Forza!
- Parla con noi, Arturo!
- Ecco. Sono qui perché ho un problema con X Factor 4.
- Sei tra gli Icsfactoristi Anonimi, sei nel posto giusto.
- Ci ho provato, giuro, a farmi piacere questa edizione, ma non ci riesco proprio.
- Io ho smesso al secondo travestimento di Elio.
- Io all’ennesima minchiata della Tatangelo.
- A me quel tamburo… Santoddddio quel tamburo…
- Io sono pulito da tre settimane! Un acuto dei Kymera mi ha fatto capire che non potevo andare avanti così…
- Vai avanti, Arturo… Non farti problemi con noi. Ti aiuteremo con il nostro programma in dodici passi.
- A quale passo sono?
- Sei al primo: Noi abbiamo ammesso la nostra totale impotenza di fronte a X Factor 4 e che le nostre vite erano divenute incontrollabili.
- Più o meno è vero. Ho saltato una puntata perché ero in Turchia. E ieri sono uscito a cena.
- Bravo Arturo!
- Però…
- Però che cosa?
- Però sono tornato a casa verso le undici… Non ho resistito, ho acceso la tele e ho visto le fasi finali.
- Non siamo qui per giudicarti, Arturo…
- Ieri è stata durissima, amici… C’erano Morgan, la Ventura e Claudia Mori. In aggiunta a tutto il solito cucuzzaro. Io mi ero dimenticato della Ventura. Mi ero dimenticato che anche se non parla, le basta un’espressione o una movenza qualsiasi per trasmettere una tracotante burinità che fa appassire i fiori sulla tappezzeria. Mi ero dimenticato che quando parla, con quel tono da ipnotista iperattiva, è in grado di trasmettere dei concetti talmente bassi che la Tatangelo in confronto sembra Kierkegaard.
- Davvero?
- Oh, sì. E il finale era tutto su Stefano. Stefano qui, Stefano là. Con la Mori a dare manforte al casoumanesimo. Ma sapete qual è la cosa che mi ha sconvolto di più?
- Dicci!
- Il modo con cui è stato gestito Stefano, l’etichetta che gli è stata appiccicata addosso, la modalità con cui ci si è riferiti a lui. Gli aggettivi che si sono rivolti verso quel ragazzo, dimostrano che siamo un Paese di Tamarri. Qui da noi il vincente è quello che ti fa la cacca in salotto e poi si pulisce con le tende. Quello che prima ti manda affanculo e poi ti chiede che cosa gli hai detto. Una persona educata, sensibile, che dimostra di avere sentimenti oltre a quelli rivolti verso il culo delle Escort, è considerato una bestia rara da esibire nello zoo dei poveretti. Perché la normalità, secondo loro, è essere truzzi. Poi, non mi piace come cantante, però non è possibile, cazzo, che stia passando il concetto che va bene, è normale essere tutti come Corona.
- Con chi era in ballottaggio?
- Con i Kymera. Però è uscito lui, perché sul pezzo vocale ha tirato una stecca che depilato una mandria di bufali in Montana e ha fatto fischiare l’apparecchio acustico del signor Curti.
- Di chi?
- Del signor Curti, il mio vicino di casa.
- Che cosa farai adesso?
- Mancano due puntate, ma non ho capito quando vanno in onda. Sono curioso di sentire gli inediti.
- Sì, lo sappiamo, gli inediti sono una grandissima tentazione… Devi resistere, Arturo!
- Come posso fare?!
- Prova con la grappa. Tanta grappa.

23 commenti:

Anonimo ha detto...

Arturo, quell'acuto ha depilato anche me!

Roberto

marta ha detto...

pensaci bene, alla grappa e a tutto il resto.
insomma, io come faccio se non mi racconti più di icsfactor? come lo inizio io il mercoledì, eh?
due puntate non sono mica tante, fai uno sforzo...su, dai...secondo me ce la fai...

-harlock- ha detto...

gentile arturo, più che altro la puntata di ieri è servita a rendere evidente a tutti - non che ce ne fosse bisogno - perchè questa edizione risulti sottotono rispetto alle precedenti. la qualità c'è, sia tecnica che emozionale, allora perché questa edizione fa cagare?
ieri sera il brizzolato ingollatore di redbull ha avuto modo di dire due cose due in croce, ma entrambe di una competenza e precisione chirurgiche, che sono brillate nel desolante panorama della puntata come le leggi delle dodici tavole per un romano antico.
insomma x-factor è, era, e (spero ardentemente, per dirla alla elio) sarà sempre e solo morgan. punto. tutto il resto è noia, nel migliore dei casi.

Anonimo ha detto...

Ciao diego, ieri durante l'esibizione dei kymera mi stavano venendo in mente almeno 20 coppie di cantanti uomo/donna a cui i due si ispirano, poi salta fuori la tatangelo con un "siete unici, non riesco a trovare delle accoppiate simili alla vostra"... su quella perla ho buttato il telecomando al brother e gli ho detto "continua tu e chiamami quando arriva nevruz"... già nevruz...

Anonimo ha detto...

Morgan tutta la vita!!!!!!

alessandro diegoli ha detto...

diè, se vuoi tornare in turchia io ti capisco, ché smirne si meritava l'expò, ma mancano solo due puntate, tieni duro per due puntate. Poi scatta il più grosso suicidio collettivo dai tempi di jonestown e chi s'è visto, s'è visto.

Feminine Touch ha detto...

Una soluzione perfetta per recensire un programma già tramontato.
Alla fine Morgan è sempre la cosa più interesante.
Bravo Diego.

Anonimo ha detto...

Eh, no. Non puoi fare così.
Io guardo X Factor ormai solo per apprezzare appieno i tuoi commenti e tu che fai? Smetti.
Smetti proprio nella puntata della grande rentrée.
Sappi che ti odierò fortissimo tutto il giorno.
E ti farò inciampare col pensiero. Non si fa così.
Ecco.

Barbara

michaela ha detto...

concordo con tutti i commenti... ieri sera è stata l'unica puntata meritevole di esser evista x la presenza di morgan... e questo dice tutto. vogliamo pensare alla poesia della seconda manche con il suo pianoforte? alla sua delicatezza con stefano? alla bambolina di tim burton a nathalie?
una curiosità: perchè arturo? qualche riferimento sottile nel nome?

blablaz ha detto...

Secondo me Stefano in realtà è traduttore simultaneo dal finnico e ci sta gabbando tutti.

Anna ha detto...

Ti chiedo scusa.
Non avremmo dovuto chiederti di seguire ancora X Factor.

E' tremenda, quest'edizione.

Almeno Morgan ha detto qualcosa che mi ha fatto pensare ai bei tempi andati. Il resto è stato una gran rottura di scatole.

Anonimo ha detto...

ahahahahaha...stima profonda!!!! Arturo! puoi farcela!
:)
Sono pienamente d'accordo con te!

Diego Cajelli ha detto...

No vabbè, ormai vado avanti.
Ma qualcuno sa quando va in onda la prossima puntata?!

letoiles ha detto...

è martedì

Mattia ha detto...

Avete fatto le scuole assieme tu e Ortolani?!?!?!
Perché in sto ultimo periodo siete i baluardi della risata ( o sarà il fatto che esco poco per riguardarmi le repliche su iutubbe?)!

Anonimo ha detto...

''Una persona educata, sensibile, che dimostra di avere sentimenti oltre a quelli rivolti verso il culo delle Escort, è considerato una bestia rara da esibire nello zoo dei poveretti. ''
bravo!è un ragazzo molto sensibile ,emotivo che doveva essere aiutato a superare i suoi blocchi,invece mi viene il dubbio che finchè gli ha fatto comodo l'hanno tenuto in gara per suscitare pietismo e commozione poi arrivederci e grazie..tanto lì lo sanno dall'inizio chi vince,il resto è contorno. stanno veramente cadendo in basso quest'anno senza Morgan,stanno quasi ai livelli della defilippa coi casi umani del sabatosera

Anonimo ha detto...

Ok posso dirlo?
Io pure non riesco a capire quale forza strana mi spinge a guardare continuamente sto xfactor...e non mi perdo neppure un daytime, cioè vi rendete conto?? non mi piace e non riesco a non guardarlo...se non ci sono lo registro, se me lo vedo già iniziato smatto...poi arrivo alla fine e dico: "e quindi? e quindi fa schifo, ecco tutto..."
secondo me facchinetti manda dei messaggi criptati, messaggi subliminali, o che cazzo ne so...perchè cavoli, non è possibile!!!
Francesca

Anonimo ha detto...

altro piccolo miracolo di quel cazzaro del Morgan: è riuscito a far cantare Davide con un po' di espressività. Per carità, Davide è bravo, eh, ma ieri sera s'è capito che con Morgan avrebbe dato di più.
Mia

Anonimo ha detto...

gli acuti di Stefano ieri hanno depilato anche le sopracciglia della Tatangela.
a proposito di Stefano: nella clip Morgan lo invita a rispondergli cantando anziché parlando. il Facchi si lancia in un elogio alla genialità del Castoldi e qui sorge la domanda di mia madre: "ma ci voleva Morgan? c'ero arrivata io quando la Maionchi l'ha scelto, che se lo fanno cantare anziché parlare gli risparmiano l'imbarazzo..."

Lidalgirl ha detto...

mi è partito prima di firmarlo. domando perdono!

Anonimo ha detto...

interessante definizione della Ventura....non avrei saputo trovare di meglio...è perfetta Mr Diego...la distrugge ma con eleganza e intelletto ovvero in ambiti a lei (Simo) ignoti ! Grandissimo.

Marco ha detto...

Ti prego, cedi alla tentazione e guarda le ultime puntate, leggendoti il giorno dopo mi illudo di non essere solo in questo paese :D

Juno ha detto...

mm... diego, stiamo forse assistendo alla fine di un amore?
almeno accompagngaci fino alla fine dell'edizione! sii eroico come hai sempre dimostrato di saper essere! diego, oh diego!