martedì, ottobre 26, 2010

Radio Frequenze!


Metto i diti sulla manopola e inizio a girare.
Compra questo, compra quello.
Ghrghhzzzz.
Canzone brutta.
Ghrghhzzzz.
Bla bla bla di una pochezza sconsolante.
Canzone brutta.
Compra questo, compra quello.
Bla bla bla di una pochezza sconsolante, con toni e voci simili a quelli di prima, ma è un canale diverso.
Canzone che ti fa capire la potenza dell'ufficio marketing delle case discografiche.
Ghrghhzzzz.
Radio Popolare.
Una bella canzone, ma è la musica di uno spot.
Bla bla bla di una pochezza sconsolante, con toni e voci simili a quelli di prima, ma è un canale diverso e in più sono ebbri della loro pochezza.
Canzone brutta.
Compra questo, compra quello.
Canzone orrenda.
Ghrghhzzzz.
Uno che mi dice cose che conosco da sei anni come se fossero una novità pazzesca.
La novena.
Canzone che ti fa capire la potenza dell'ufficio marketing delle case discografiche.
Una bella canzone, ma è la musica di uno spot.
La registrazione in mono, incisa su bobine reciclate, registrata con un microfono anni ’50 dentro una vasca da bagno di ghisa di uno che parla. Dice cose che forse potrebbero essere interessanti, ma bisogna avere un alto tasso di masochismo per ascoltare tutto.
Compra questo, compra quello.
Bla bla bla di una pochezza sconsolante, con toni e voci simili a quelli di prima, ma è un canale diverso, sono ebbri della loro pochezza, e in più ti dicono di chiamarli.
Canzone brutta.
Il radiogiornale dei Puffi.
Canzone orrenda.
Ghrghhzzzz.
Canzone che ti fa capire la potenza dell'ufficio marketing delle case discografiche.
Radio Popolare.
Compra questo, compra quello.
Cazzo.
Ho già finito il giro.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Cerca Controradio...Instreaming perchè è di Firenze.
:P

ISa

Cavuccio ha detto...

Lei non ha acceso la Tv ultimamente vero?

Ho scoperto che in radio almeno si parla ancora. E qualcuno con garbo descrive un paese reale, non quello del TG nazionale. Purtroppo la radio è da anni strumento di sola evasione (anche musicale) quindi si sta piano piano appiattendo anch'essa.

senility ha detto...

http://radiotuna.com/

e passa la paura

Mirko ha detto...

Io ascolto m2o però dopo le 19:00 che prima fa cacare.

vergil0909 ha detto...

Lontani i tempi (se mai ci sono stati) de "La radio" di Eugenio Finardi eh...

Anonimo ha detto...

Ti serve un'antenna molto più lunga o una rotella molto più grande!

Roberto

Anonimo ha detto...

hai scordato radiomaria e quell'altra dove dicono il rosario 24/24

Anonimo ha detto...

mai provato Radio 3 ?
insuperabile

Marco ha detto...

E questo il motivo per cui non ascolto la radio