lunedì, ottobre 11, 2010

Anteprima: Cajelli+Mutti!


Io e il vulcanico Andrea Mutti ci bazzichiamo amichevolmente da anni, cercando l’occasione per lavorare assieme. Una fiera dopo l’altra, una cena dopo l’altra, e alla fine l’occasione si è presentata.
Il primo fumetto firmato Mutti/Cajelli è un thriller stracazzuto, il titolo di lavorazione è: Ghost.
Qui attorno, ci sono alcuni disegni in assoluta anteprima.



Oltre ad essere il primo fumetto che faccio con Mutti, è anche il primo fumetto che scrivo direttamente per il mercato francese.
Però non è un cartonato a quattro strisce. E’ un oscuro e 72 pagine a colori, autoconclusivo formato comic book.
Verrà pubblicato da Ankama Editions, non ho capito quando, ma comunque presto. Io ho già finito di scriverlo, Andrea è lì lì, e il colorista: Dimitri Fogolin sta colorando alacremente.
Qui da noi c’è già chi è interessato a pubblicarlo, ma fino a quando la cosa non sarà ufficiale non dirò niente.
Ghost è un thriller/horror/psicopoliziesco. Mi sono lasciato andare. La parte investigativa è ridotta all’essenziale e tutto il resto è un viaggio lisergico nella paranoia e nel delirio.
Dialoghi secchi. Didascalie, e sensi di colpa che scavano nella carne.
La richiesta, di usare un formato americano, mi ha dato la possibilità di scrivere una sceneggiatura diversa, dove ho giocato con le vignette e la loro composizione.
Leggo parecchi fumetti Vertigo, e di conseguenza il mood narrativo è molto in linea con quel tipo di produzione.
Il soggetto originale era di Andrea, ed era molto nelle mie corde. Lui ha accettato i miei cambiamenti, ed è rimasto sorpreso delle mie aggiunte. Giusto per tornare ad un discorso fatto poco fa, è stato un bel concerto.



Mi sono trovato benissimo a lavorare con Mutti.
Forse troppo.
Mi sono trovato bene anche con Ankama.
Forse troppo.
Ecco perché è molto probabile che faremo il bis.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Caro Diegozilla, stanotte mi sei venuto in sogno e mi hai detto: "un'idea è meglio di un bilocale arredato". Grazie.

Udo

:A: ha detto...

Finalmente vedo qualche tavola...
Epperò. Bravi bravi!

Joel ha detto...

Sembra davvero interessante, complimentoni!

La ele ha detto...

Ti ho sognato anche io!
Ci incontravamo a Lucca. Mah!
Molto belle le tavole.

La ele

marcofebbrari ha detto...

Ciao Diego,

ho visto in anteprima tutte le tavole fatte da Andrea fino ad ora... bellissimo lavoro e bel "concerto", sembra proprio una storia Vertigo!... Spero di poterti conoscere a Lucca per farti i complimenti di persona (Andrea me l'ha promesso...)

Brao!
Marco

Delirium Esc ha detto...

Cavolo Mutti!
Lo conosco per Nathan Never, ma sembra aver fatto passi da gigante!

Speriamo in una edizione italian, allora, che son curioso

Diego Cajelli ha detto...

Evviva le attività oniriche!

Sono molto "in attesa" per Ghost.
Diciamo che mi sono lasciato andare parecchio...
Uso le parolacce al posto delle virgole e altre cosette...

Graziiiiie a todos!

Mauro Padovani ha detto...

Complimenti!!!!!

Anonimo ha detto...

come si dice: "quando una forza irresistibile incontra una forza irrefrenabile!"....sucede di tutto!