giovedì, febbraio 11, 2010

riSUOnanza Magnetica!



Dato che la cefalea grappolosa si è rifatta viva, con una settimana di anticipo rispetto a gennaio e nella stessa settimana di dicembre, ho dato retta allo sciamano e oggi ho fatto la risonanza magnetica.
Purtroppo, l’impianto alieno non l’hanno trovato. Anzi, non hanno trovato proprio niente di niente.
Comunque sia, l’esame è una figata.
Ma solo se ti piace la musica industriale, l’elettropop e da giovane sei andato a qualche rave.
Insomma, infilato nel macchinario, mi sembrava di essere a un concerto dei Kraftwerk, con un qualcosa dei primi Depeche Mode, e un pizzico di Siouxsie and the Creatures.
In pratica, per l'intero esame ascolti una canzone industrial una traccia audio alla volta e te lo mixi da solo nel cervello. Gran ritmo, gran suoni, gran pezzo.
Rimanere fermo è stato complicato perché mi veniva da muovere il piede a tempo.
E poi mi aspettavo che da un momento all’altro arrivasse una darkettina da tampinare.
Ah, i bei vecchi tempi!

4 commenti:

Greg ha detto...

vir sind der roboter

Sabriciola ha detto...

Oddio, vorrei assolutamente provare!Purtroppo soffro di claustrofobia quindi credo che impazzirei.In compenso ho provato l'esperimento " Stazione Cadorna alle otto del mattino con il soundtrack dell'alba dei morti viventi nel lettore mp3 ". Fantastico.
Ps:Siouxsie and the creatures mi mancava...ero rimasta alle Banshees (Odio scoprire ogni giorno che ci sono dei buchi neri che costellano il lenzuolo della mia conoscenza come i buchi nelle lenzuola di quelli che fumano nel letto ma si lavora per sopperire a questa mancanza perché è noto che chi fuma nel letto prima o poi prende fuoco ahahah quindi grazie degli spunti. )

Alessandro ha detto...

Siouxsie and The Creatures = Siouxsie and The Banshees + The Creatures

[mr.beast] ha detto...

Dovevi registrarla e farci una fracca di soldi, ecco! :-D