martedì, dicembre 29, 2009

Cattivi propositi per l'anno nuovo.



Devo ricordarmi che per conquistare il mondo con delle scimmie giganti metereopatiche, mi servono molte banane giganti.
Sarò spietato. Quando alla cassa del supermercato mi arriverà alle spalle una vecchietta con in mano un pacco di uova, e mi guarderà con quell’aria lacrimevole da martire del consumismo, chiedendomi con la sua espressione da criceto bagnato di farla passare, lancerò le sue uova per aria.
Prima le dirò: Se le prendi al volo senza usare le mani, ti faccio passare.
Mi nutrirò esclusivamente di carne. Voglio trovare una bambina ricca dotata di Pony, meglio se è una cavallina femmina chiamata Duchessa.
Con Duchessa mi farò un’ottima tartare di carne cruda.
Darò la caccia a tutti gli animali in via di estinzione, e farò la grigliata più succulenta del millennio.
Costine di Panda, salsicce di Foca Monaca, spiedini di Chinchilla brevicaudata e controfiletto di Macaca pagensis.
Nei rapporti umani sarò gentile come uno strozzino bipolare. Educato come uno dei ragazzi di Amici di Maria De Filippi, e dirò sempre e soltanto quello che penso nel momento esatto in cui lo penso.
- Ciao, come sai?
Mi chiederà qualcuno.
- Respiro. Il mio umore è sulle montagne russe da questa mattina alle quattro, ovvero da quando mi sono svegliato per rubare i giornali all’edicola. Se proprio lo vuoi sapere, sto in piedi, davanti a te, in tutta la mia possente magnificenza e non penso di dirti: “Bene e tu?”, perché mi interessa saperlo tanto quanto mi interessa sapere se Giovanni Allevi è proprio così, oppure ha i petardi che gli esplodono nel cervello. Nel caso tu volessi sapere esattamente come sto, ecco le mie ultime analisi del sangue: Ho le transaminasi un po’ alte. La mattina tossisco e sento un fischio all’orecchio. Ho voglia di noccioline.
Monterò un lanciarazzi sul mio Hummer.
Un Hummer nero che usa il Brunello di Montalcino rubato come carburante e ha un tasto speciale per parcheggiare bene nelle aree verdi e sulle piste ciclabili.
Userò il lanciarazzi per spiegare come si guida sulle quattro corsie della Milano-Bergamo, visto che non serve aumentare le corsie di marcia, se l’itagliano al volante non le sa usare.
Fumerò di più.
Molto di più.
Voglio ingrassare di quaranta chili. Voglio lavarmi con uno spazzolone, mentre rimango sdraiato sul mio letto rinforzato mangiando burro fritto.
Mi consacrerò all’inaffidabilità. Non terminerò mai le cose che comin

6 commenti:

Greg ha detto...

e dovrai pettinarti come carlo pastore

[mr.beast] ha detto...

Non essere così catiFo però! :-(

Jan Duca ha detto...

... Beh, buon giorno anche a te!

GL

Anonimo ha detto...

Mestroooo! Nonostante la dolorosa perdita dell'alimentatore non demordo ed eccomi qua ad augurarle un Felice Anno Nuovo, mi raccomando sia felice e non si Pastorizzi...Auguri, auguri e auguri!

Isa

kingsimon ha detto...

se fondi un partito ti voto.......

Manuel Colombo ha detto...

ma a che temperatura fonde un partito?