martedì, ottobre 13, 2009

No, dico... Gli Eterni di Kirby!



In edicola, il lunedì, in allegato con il corrierone o con la gazzettona, c'è la collana: "Super eroi - Le Grandi saghe".
Io la sto seguendo tutta, perchè così via via elimino gli albetti e mi tengo i volumi. Comunque, questioni librarie a parte...
Il numero 32 della collana, sarà dedicato agli Eterni di Jack Kirby.
Significa che, a prezzo popolare da edicola, in un unico volumazzo, c'è una delle opere fondamentali del fumetto mondiale, dell'autore più figo di tutti i tempi, con la sua storia più potente di tutti i tempi.
Anche se non leggi fumetti, devi comprarla, per dovere verso il mondo.
Se mi conosci lo sai già. Gli Eterni di Kirby sono la mia coperta di Linus. Mi hanno fulminato quando ero bambino, ne posseggo l'edizione originale Corno degli anni '80.
No, non la venderò quando il volumazzo sarà nelle mie mani. Periodicamente devo rileggerla, per cui il volumazzo capita proprio a fagiolo.
Anni fa, in occasione di un volume celebrativo su Re Kirby, scrissi in un carme in endecasillabi sciolti ispirato al primo numero degli Eterni.
Di che cosa parla gli Eterni?
Di tutto. E lo fa in un modo grandioso. E' un opera sontuosa, visionaria e profondamente kyrbiana fino all'osso. Tanto che diventa un classico del pop, una miniera per un milione di derivati e derivanti. Cliccando qui, se vuoi, puoi approndire.
Ricapitolando:
Adesso c'è in edicola il numero 30, lunedì 19 ci sarà il 31. Prendi nota: Lunedì 26 devi proprio fare un salto in edicola.

16 commenti:

Joel ha detto...

We diegone, hai visto il volumone dedicato a Kirby di qualche tempo fa?
Io l'ho preso é parecchoi bello!
Ah Giovedì sono a Milano, zona scuola, se sei in giro ci vediamo!
ciao

S3Keno ha detto...

Prendo nota, eccome.
'Sto volume me lo compro anch'io, nonostante non stia seguendo la collana. Così mi leggo 'sti famosi "Eterni" di Kirby (ehm... si, non li avevo ancora mai letti, mea culpa, mi saluterai ancora se ci incrociamo a Lucca?)...

Diego Cajelli ha detto...

@S3Keno
Siamo quasi pari con tutta la musica che conosci tu e che io non ho mai ascoltato!
:-)

spino ha detto...

Se la Planeta risponde con la Saga del Quarto Mondo o con i NewGods, stiamo a posto...

Peraltro, seguo la serie di volumi per il tuo stesso motivo... fare un po' di ordine e pulizia... certo ogni tanto capita qualche numero sottotono... però in linea di massima, mi pare una buona collana...

MarcoS. ha detto...

io pure seguo sta collana...ma proprio per ignoranza di sto materiale per me è tutto sconosciuto.

CREPASCOLO ha detto...

La saga del Quarto Mondo è stata, parzialmente, tradotta dalla Play Press Publishing in tre volumi -guardare non toccare, come dice il signor Voglino - in B/N. Pubblicati Mister Miracle, Forever People e New Gods. La frazione di cui era ripiena la testata di Jimmy Olsen è rimasta in un cassetto, se non consideriamo la prima storia kirbiana che è finita in uno di tre albi che l'editore dedicò alle più belle storie di Superman.
Kirby è probabilmente la ragione principale per cui amiamo i comics e non riusciamo ad essere obiettivi quando si parla del King - ci piace anche il suo Sandman contro il Generale Elettrico, abbiamo acquistato i suoi romance dei fifties su testi del complice Simon - ma consigliamo gli Eterni a chi volesse farsi un'idea del Kirbyverso, perchè si tratta di un'opera più lineare della epopea di Orion, Darkseid e Scott Free.
Se avete conosciuto la conturbante, tridimensionale, dannata Sersi degli Avengers di Harras/Epting/Palmer, resterete perplessi di fronte alla ''Circe'' dallo zigomo carnoso e karnilloso che racconta come abbia trasformato la ciurma di Ulisse in tanti maialini, ma se sarete in grado di attraversare la distanza tra la tendenza neo classica di questi giorni e la naivette da narratore yiddish del nostro, sospendendo la vs credulità al filo dei ricordi dei vs papà e fratelli maggiori, vi commuoverete per il freak Karkas, vi stupirete come Truffaut nel film di Spielberg quando sarete al cospetto di nuove/vecchie civiltà e vi chiederete, come facciamo noi da anni, se l'antenna orizzontale dell'elmo di Ajak gli permette di prendere canali satellitari criptati.
Il Re è vivo. Anche Elvis, naturalmente, ma per quanto sul pezzo non ha mai concepito
l'uni-mente, la bomba della follia, i proto uomini di Arnim Zola bio-fanatico, il Foraggiere,
l'aviatore notturno, Buddy Blank, una ragazza chiamata Fiore e l'Uomo Impossibile.

spino ha detto...

Io ero un fan sfegatato di quello che nelle edizioni corno era chiamato Reietto...

CREPASCOLO ha detto...

A noi il Reietto non spiaceva - vestiva d'argento ed era pettinato come Mal dei Primitives che in quel periodo cantava la sigla di Furia cavallo del West che beve solo caffè, ma il nostro Eterno preferito era il deviante Kro che poteva farsi crescere a volontà le corna e, in tal guisa, era stato scambiato nel passato per il diavolo. Noostante avesse un sorriso sgangherato come la collisione tra una Duna ed un distributore di Smarties, la coccia lustra come un Mastro Lindo post moderno ed una certa attitudine a mettere a ferro e fuoco la Grande Mela, piaceva ed era piaciuto a Thena, l'amazzone bionda figlia di Zuras, praticamente un Guzzanti senior, caratterino e tutto.
Non proprio la Bella e la Bestia, ma quasi come se la Jolie avesse un debole per il nonno di Locke di Lost. Quasi.

[mr.beast] ha detto...

Amen, Diego!

[mr.beast] ha detto...

E amen anche Crepascolo (dice il Gadaldi guardando la sua libreria tutto contento)

Andrea V. ha detto...

Ricompro.
Però, Die', du' parole su Dracula Licantropus e comp. cant. (attualm. in edic.) potevi sprecarle.
Colan e Ploog, cazzo, mica Berl. e Ghed.!

Ste ha detto...

Ottimo consiglio, grazie! Finalmente qualcosa del Re in edicola!

Anvedichejedi ha detto...

AHHH... J.K.
Che dire: uno dei casi in cui la monarchia andrebbe restaurata.
E pensare che quando scroccavo a Sandro, il mio primo moroso delle medie, la sua collezione Marvel (dai Fantastici 4 a Thor, all'Uomo Ragno),MAI avrei pensato che poi...
J. K., ovvero: se solo l'amico Leo da piccolo avesse letto la Bibbia a fumetti delle Edizioni Paoline (illustrata dal buon G. De Luca, peraltro...) invece degli Eterni, la storia del fumetto italiano sarebbe andata in modo ben diverso... ;oD

Amici, visto che siamo in tema vi segnalo questa gustosa gallery sulla terza età dei supereroi, dell'ottimo Soffritti (che ricordo ci intasava la redazione di Sturmtruppen coi suoi disegnini, pronunciando la frase spauracchio di ogni genitore e redattore: "da grande voglio fare i fumetti!")

P.S.: Ieri ho comprato Dampyr, ah ah ah (suspenzzze!!!). Bella storia che mi piacerebbe vedere in un sequel di + ampio respiro. Ma toglimi due curiosità, Diego: Caleb è il giovane David Bowie di Heroes, e il cattivaccio con la barba è Charlie Manson? Così, giusto per notare qualche somiglianza... ;oD

Anvedichejedi ha detto...

Ooops!!! Ho dimenticato il link, che Cippirimerla...
http://www.repubblica.it/2006/08/gallerie/gente/vecchi-eroi/1.html

Angelo ha detto...

Sì, ma non dirlo troppo in giro!

Non vorrei arrivare in edicola, chiedere il volume e sentirmi dire dall'edicolante che l'ultimo volume gliel'ha preso perché uno che di soloto non legge fumetti, ma che ha letto, sul blog del Djè che avrebbe dovuto comprarlo pure lui...

Francesco Dellamorte ha detto...

Stamattina, senza segnarmelo da nessuna parte, mi sono svegliato ed ho pensto "cavolo, è il 26, Diè ha detto che devo comprare gli Eterni!!"

Ora vado in edicola :)