martedì, maggio 26, 2009

Cose di questi giorni



Sono piuttosto incasinello.
Il workshop serale è partito a tutta manetta. Siamo in parecchi, e per ora sembra che vada tutto bene.
Ieri ho passato la mattinata dai Carabinieri.
Uff.
Cito dal verbale:
"Nottetempo ignoti penetravano del mio box forzandone la serratura asportando dal suddetto quanto segue..."
L'elenco è lungo.
Molto lungo.
Oggetti a cui ero affezionato, ma dal valore economico più o meno pari a zero.
Imparerò a farne senza, godendo unicamente del loro ricordo.


(Il video qui sopra è entrato di prepotenza nella playlist delle canzoni che mi suonano in testa da sole quando mi alzo la mattina)

13 commenti:

ivanhawk ha detto...

'azzo, dispiace per il danno!

COmunque la canzone è meglio dell'originale dei Litfiba (o era già Pelù da solo?).

Gea ha detto...

cheppalle diego, mi dispiace! i ladri sono fighi solo nei racconti, già...

ma ti suona in testa la canzone originale... o quella dello spot con i cereali...?:)

michaela ha detto...

credo che fosse già Pelù da solo... che tristezza! capisco il mutuo, le figlie da crescere... però...

spino ha detto...

io ho il mutuo e i figli da crescere, e mi abbasserei a ben di peggio che non prestare una mia opera (?) d'ingegno (?) per uno spot :D

DjJurgen ha detto...

No, no, erano ancora i Litfiba... una delle ultime canzoni prima che Pelù se ne andasse...mi pare che l'ultima fosse "Vivere il mio tempo"...

Diego, mi dispiace molto per i ladri...se non altro, a sapere che ti sei già consolato con la canzone dello spot, mi sento più tranquillo! :P

elisa ha detto...

Nooooooooo, ma che bù, mi dispiace.

(sono un po' turbata che ti piaccia quella canzone, anche perché se la sono inventata nell'agenzia di sopra e io quelli dell'agenzia di sopra li trovo tutti dei gran fighetti...)

[Mr.BEAST] ha detto...

è stato il gruppo che stamattina ti ha cantato la canzone per colazione secondo me.

a parte gli scherzi, mi spiace!

La proprietà privata, soprattutto nel caso di beni che del valore emotivo e sentimentale sono portatori sani. :-)

Diego Cajelli ha detto...

Grazie a tutti per la solidarietà!
:-)

Cooooomunque!
La canzone originale la trovavo tremenda, era già parodistica di suo.
Ed è per questo che funziona con i cereali.

@Elisa:
Credevo che tutti quelli delle agenzie fossero fighetti!
Per cui...
PIU' Fighetti?

Andrea V. ha detto...

Loro, stronzi.
Tu, Buongustaio.
Gli altri, fighetti. Vestiti da fighetti.

Anonimo ha detto...

da Litfiba- Infinito 1999

l'album più venduto (e commerciale) dei Litfiba poi si sono sciolti è arrivato il Cabo e...lasciamo perdere!!

Saluti!

Antonio

Elisa ha detto...

Mha, adesso che ci sbarco il lunario malamente, ti posso assicurare che le agenzie pubblicitarie sono soltanto dell'enormi stie piene di polli che sottostanno a due/tre galli incazzosi che prendono il decuplo delle uova e non finiscon mai in padella.
Quelli dell'agenzia di sopra sono quasi tutti galli, io sono davvero l'ultimo dei polli.

Polla miseria!

;)

spino ha detto...

Il paragone Azienda/Pollaio è amaramente geniale... :)

Bosj ha detto...

Ohibò, ma non ci hai detto dei ladri. Mi dispiace, so cosa vuol dire perdere dei ricordi.

Adesso torno a scrivere, che qualcuno mi ha mollato una tavola di sceneggiatura da completare entro domani pomeriggio alle sei e qui mi tocca far mattino. A domani.

Andrea [sì, sono quello delle domande sul Circeo, su John Doe, quello che rompe i coglioni, insomma]