mercoledì, aprile 29, 2009

Fatemi scendere.



Corrierone, clicca.

Questo è da Da Nipresa:

Noemi, quando la vedremo in politica, alle prossime regionali?
«No, preferisco candidarmi alla Camera, al parlamento. Ci penserà Papi Silvio».

Ecco Noemi, la diciottenne che chiama Berlusconi «Papi» - Corriere del Mezzogiorno

No, è tutto un incubo, basta.
Non può essere vero. Tutto quanto, intendo. Finiamola. Buttiamo la maschera, dichiariamo la monarchia assoluta e basta."

Articolo da Repubblica:
Berlusconi è un amico di famiglia?
"Certo. Mi vuole bene come una figlia. E anche io, noi tutti gli siamo legati. Come si fa a non volergli bene? È un mito, non sapevo che sarebbe comparso così, dal buio della sala. Ci sono state urla. Ho guardato mia madre, che è sbiancata, tesa ma felice".

Com'è nato questo contatto familiare? Il suo papà è un imprenditore, in famiglia avete lavorato per il gruppo?

"Non ricordo i particolari, queste cose ai miei genitori non le ho chieste. Non è che si siano incrociati sul lavoro: mio padre è un dipendente comunale, e poi abbiamo una profumeria alla periferia di Napoli".

Villa Santa Chiara, sono le 22. Che succede?
"Gli invitati stanno dentro, io arrivo dopo, con l'autista. Una Mercedes, bellissima. Mi presentano al microfono, nel buio. Ovazione. Poi vedo mamma con gli occhi che le brillano, mi dice "c'è una sorpresa"...".

Anche sua madre è una bella donna.
"Mia madre è molto bella, è stata anche valletta a Canale 21".

Torniamo alla festa.
"Luci spente, si apre la porta, eccolo, vedo papi, il mio secondo papi. Ora sogno di fare la show girl. Perché io so fare tutto. Una Carlucci, una Cuccarini".

Colonna sonora del momento:



12 commenti:

Faust VIII ha detto...

AAAAAAAAAAAHHHH!!!
...he seemed to say. :P

A parte gli scherzi, già una che a 18 anni chiama il proprio padre "papi", ha qualche problema. Figurati una che chiama così il nano...
Visto il suo Q.I. e la sua umiltà, so già che un giorno la chiameremo "onorevole".

Carburo ha detto...

Per foruna le bestemmie vengono censurate da blogger, neanche perdo tempo a pensarle.

Leonardo ha detto...

Ma sono l'unico a cui è venuto in mente che Repubblica sta cercando di dirci che questa qui è una "figliastra" del Berlusca??

Non intendo perché chiama il nano papi, ma la domanda (?!):
"Anche sua madre è una bella donna."
con tanto di risposta che faceva la valletta etc etc, non suona un po' sibillina?

Se aggiungiamo che nella stessa pagina ci sono le dichiarazioni di Veronica che accusa B. non essere mai andato alla festa di 18 anni dei SUOI figli, a me la cosa un po' puzza...

Boh, poi forse sono io maligno per natura.

Smilla ha detto...

altra colonna sonora: "si stupendo, mi viene il vomito... è più forte di meeee...

buoni presagi ha detto...

No, Leonardo, non sei l'unico. E' un pensiero che striscia da altre parti.
E narrativamente è meraviglioso. Mi immagino la scena di B. che arriva alla festa della figlia segreta come se fosse una scena de "Il Divo" di Sorrentino.

Grazie per la citazione, diè!

michaela ha detto...

che repubblica delle banane... da non crederci... terribile la pagina di repubblica e i link collegati...ditemi che è un incubo e che fra un pò ci svegliamo ...

LaPix ha detto...

>Perché io so fare tutto

non lo metto in dubbio

Anonimo ha detto...

Ma se anche B, fosse il padre naturale (o innaturale visto il soggetto) il fatto che lo chiami Papi è allucinante. E' da cretine come quelle che dicono "cioè" ogni tre parole!
ISA

loscofiguro ha detto...

In un commento al post precedente avevo scritto: "Non c'è limite al peggio".
Mi sbagliavo.

Anonimo ha detto...

Diego, ma perché c'è una pubblicità dell'ENEL (che tu detesti) a metà di questo post? Sono terrorizzato da questa cosa.

michele f.

:A: ha detto...

Io le ho chiesto l'amicizia su Facebook. ^____^

Francesco ha detto...

Se anche adesso a 36 anni mi permettessi di chiamarlo Papi mio padre mi frantumerebbe le ossa :D
Comunque sono d'accordo, dichiariamo la Monarchia Assoluta, così almeno posso fare il regicida come Gaetano Bresci :D