lunedì, marzo 02, 2009

Mantova DuemilaE9

Il mio nuovo sport preferito è dare finalmente un volto alle mie amicizie internettose.
Mantova è stata una buona occasione per conoscere lettrici, lettori, amichette e amichetti.
Molto bene.
Ho fatto un paio delle mie storie a puntini, tra cui un: “Guerrieri della Notte” a puntini, di cui vado particolarmente orgoglioso.
E’ stata una buonissima occasione per passare un po’ di tempo con amici e colleghi che non vedo tutti i giorni, e di conseguenza complottare, progettare, organizzare, eccetera.
Molte cose bollono nel mio pentolone, ma lo sai, Scaramanzia mi impone il silenzio.
Però, dato che manca poco, posso dirti a breve troverai la mia firma su una cosa che non ti aspetti.
Per il resto, Mantova si conferma una di quelle fiere a cui vado volentieri.
Confesso anche di avere rubato!
No, dai, non è stato proprio un furto…
Insomma, per farla breve.
Allo stand BD si alternano vari disegnatori, che stanno lì, fanno dediche, chiacchierano, fanno amicizia, usano lo stand come base eccetera…
Che cosa fa un disegnatore quando vede un foglietto ramingo?
Ci disegna sopra, ovvio.
Fatto sta che c’era un piccolo foglietto, ulteriormente piegato in due, abbandonato in un angolino, con un po’ di schizzi a matita di Fantomas realizzati dal Maestro Onofrio Catacchio.
Quel foglietto, senza firma e senza dedica, era sicuramente destinato a perdersi.
Per cui l’ho preso io.
Però, se Onofrio lo rivuole, glielo spedisco al più presto.
Sara dura ridarglielo perché secondo me è bellissimo.
Eccolo qui:

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono Onofrio
rimandamelo.
poi ti dico l'indirizzo a cui spedirlo

Ciaoo,
Fede(ooopss)

davvero bello lo "schizzo"

Fabio... ha detto...

Il Maestro OnoUan farebbe vacillare chiunque...

Io non ti ho salutato a Mantova così abbiamo evitato che mi ti si presentassi per la 4° volta :D

Anonimo ha detto...

Certi furti sono doverosi.

Catacchiodixit.