sabato, novembre 22, 2008

Partiamo dalle basi?

Un po' di giorni fa, ShinFuzo in uno dei messaggi chiedeva delucidazioni in merito alle razze aliene in rapporto con il nostro pianeta.
Alegava un link, chiedendomi se le info lì contenute erano più o meno giuste.
La risposta è " NI".
C'è qualcosa di giusto e qualcosa di sbagliato, il discorso è lungo e complesso, bisogna fare alcune premesse, mettere dei punti fermi e andare alle fonti.
Io partirei dalle "reazioni". Mi spiego meglio (un meglio relativo) Se non esistessero i ladri, ci sarebbe bisogno di inventarsi gli antifurto?
Ufficialmente i ladri non esistono.
Però costruisco lo stesso un buon antifurto.
Iniziamo da questo:




In sostanza, prima del 2008 c'è il 1947.
(Troppo criptico? Cacchio, mica siamo su Voyager, siamo su Diegozilla!)

Nota: Tutta la faccenda Majestic 12 è stata smentita, confermata, smentita, precisata, smentita, confermata, associata alle foto di Paris Hilton nuda che fa i capricci e trasformata in un telefilm.

3 commenti:

ShinFuzo ha detto...

Grazie mille :)
Ora ne so meno di prima :D

Però se questo documento è vero, dimostra un coinvolgimento del governo americano, indipendentemente dal fatto, come dici tu, che gli alieni esistano o meno...

Quadrilatero ha detto...

"e trasformata in un telefilm."

E che bel telefilm.
Rimane uno dei miei preferiti.

Hanuman ha detto...

Una cosa mi è sempre sembrata un po' ridicola, però... è l'approccio fantasy alle varie razze aliene.

Mi spiego: prendiamo in esame due tra i più famosi, Rettiliani e Nordici. Ora, i Rettiliani vengono dalla costellazione del Drago... ma dai? E sono tutti cattivissimi, proprio come lo sono draghi e serpenti di varie mitologie. I Nordici sono invece una masturbazione ariana, alti, biondi, belli e animati da intenzioni che fanno le seghe al Nobel per la Pace. Non vi suona tutto un po'... uh, posticcio, scritto ad arte? E' come se stessi scrivendo un bruttissimo fantasy in cui ci sono i draconiani che vengono da Dragolandia e gli Elfi superfichi che irradiano il mondo con la loro saggezza.
Giusto i Grigi sembrano un po' uscire da una sensazione di cliché, e in effetti i Grigi (sarà anche la mia passione per X-Files) sono quelli che meno mi sanno da bufala.

Poi, lungi da me lo scetticismo a oltranza, non sono uno di quelli che scartano a priori nulla, e ho una certa fiducia per alcune cose non esattamente ortodosse in termini scientifici... ma certe "razze" aliene mi fanno veramente un po' l'effetto di sfogliarmi un manuale di terza edizione di D&D...