giovedì, aprile 17, 2008

Tornare a casa (negli anni '50)



Come tutte, tutte e ancora tutte le volte che torno a casa da un paese straniero (uno qualsiasi, farò un test e andrò a San Marino per vedere se mi capita anche tornando da lì) ritorno gonfio di esterofilia e italiche perplessità.
Chi mi legge regolarmente lo sa già, per tutti gli altri metto le mani avanti.
Ditemi pure: Allora, emigra, guarda che anche là hanno i loro problemi, ma la pasta al dente, qui sì però, ma la sanità, un paese come il nostro è bellissimo, su e giù, tricche tracche, la globalizzazione, eccetera. Ditemelo, tanto non me ne frega una cippa.
Nella mia realtà, nella mia percezione attuale dei fatti, torno dal Mondo, e mi ritrovo nel pieno di una polemica sulla perdita della sinistra per colpa dell’assenza della falce e del martello sul simbolo elettorale.
Ho viaggiato nello spazio e nel tempo.

7 commenti:

Dario ha detto...

E sei tornato anche in una situazione che aumenta il contrasto... andare lì penso sia stato come passare dal pc al mac :D
Io voglio dettagliati resoconti verbali e fotografici, mi raccomando, mentre noi sediamo intorno al fuoco, con la bocca spalancata per le storie dello zio che ha visto il mondo.

P.S.: Ho l'onore di essere sopra di te nella writers death race (nell'elenco non in classifica eh), la cosa mi fa vergognare non poco.

P.P.S.: Ma... quindi... il libro è finito? :P

Davide ha detto...

ok, te lo dico io:

tricche ballacche!

suXgiu! ha detto...

Ben tornato Diè!
"trepidavo" nell'attesa di un tuo commento!

se vedùm! (tranquillo, non sono diventato leghista)

neikos ha detto...

Bentornato Diè, la foto è stupenda. :D

Per il resto...beh le tue considerazioni mi sembrano tanto azzeccate da non aver bisogno di ulteriori commenti.

Come ha detto un amico: svegliatemi oggi fra cinque anni.

Elydon ha detto...

Ehi! Bando alle polemiche, pretendo un microresoconto con allegate doverose foto.

Bentornato,
Sara

alex crippa ha detto...

sì, siamo tutti in fibrilla per dettagliati resoconti!
per esempio: il pellegrinaggio a Bangor???

Locomotiva ha detto...

Con San Marino, il problema non si pone. Solo con San Marino.
Già andando in Svizzera, qualche punto di domanda ti viene.

Ho avuto gli stessi dubbi dopo dieci giorni a los Angles (e diciamolo, cinque nella Star Wars Celebration IV, che non contano)
Aspetto ulteriori commenti, che New York, mmm, ci sto pensando...