martedì, aprile 22, 2008

Misteri Veri!

Mica palle!
Veri misteri che attanagliano il mio animo, in cerca di risposte.

1 - Che cosa spinge una persona a intraprendere la carriera di Pedicure?

2 - Il petrolio si paga in dollari e la sua unità di misura è il barile. Bene.
Ma se l'unità di misura rimane costante, e il prezzo in dollari aumenta, come mai noi che abbiamo l'Euro, che è sempre più forte del Dollaro, la benzina non la paghiamo di meno?

3 - Perchè le recensioni dei fumetti sono le uniche recensioni in cui viene discusso il prezzo di copertina?
L'ultimo romanzo di Tom Clancy, ha un costo adeguato?

4 - Come mai se voglio un ingrediente in più sulla mia pizza lo pago, mentre se ne voglio uno in meno non mi viene fatto lo sconto?
Io non posso mangiare i formaggi, e mi faccio levare la mozzarella.
Se tu vuoi la doppia mozzarella, paghi un Euro in più, ma io non pago un Euro in meno.

5 - Che lavoro fanno d'estate i venditori di caldarroste?

6 - Come mai tutti quelli che conosco occasionalmente, dopo aver detto che lavoro faccio, hanno un parente, amico, collega che disegna benissimo?
C'è qualche geometra che può dirmi se quando conosce occasionalmente qualcuno, questo qualcuno gli dice che ha un amico, parente, collega che è un ottimo muratore?

13 commenti:

Giacomo Cimini ha detto...

1. Feticismo
2. Perchè gli USA sono grandi e grossi.
3. Perché i libri non li legge nessuno.
4. Perchè il tempo consumato a levare la mozzarella dalla tua pizza costa esattamente come il costo impiegato a lasciarla li.
5. Con quello che costano le caldarroste possono permettersi ferie moooolto lunghe.
6. No, però ho un cugino di secondo grado che disegna benissimo.

nerosubianco ha detto...

5 - Che lavoro fanno d'estate i venditori di caldarroste?

Vendono ricci di mare e fichi d'india!

ro-mario ha detto...

e come fanno le gelaterie a campare durante l'inverno?

GreatMoranda ha detto...

guadagnano un sacco da marzo a ottobre, cifre che noi fumettari ci sognamo :(
Ciao Mario :)

neikos ha detto...

Beh in estate i venditori di caldarroste vendono caldarroste ai tropici.
Che poi è il mio sogno per il futuro.

Dario ha detto...

Provo a rispondere in maniera seria:

1 - I soldi come per qualunque altro lavoro, il fatto che proprio per la non piacevolezza del lavoro il mercato non sia saturo di pedicure, una passione per i bei piedi che ti spinge a correggere certi obbrobri come i cotechini callosi della signora grassa che si ostina a mettersi gli infradito.

2 - Perché le trattazioni di petrolio, da quanto ho capito, vengono effettuate sempre e comunque in dollari, essendo sia il NYMEX che l'IPE di proprietà americana, per questo è stato anche coniato il termine petrodollaro.

3 - Perché le recensioni di fumetti sono realizzati da appassionati di tutto il settore e non lettori occasionali che in quanto tali confrontano i prezzi di tutto e volendo comprare ogni cosa anche l'euro in più gli va a pesare e ci tengono a sottolinearlo, le recensioni dei libri sono fatte da "giornalisti" che ricevono copie gratuite, perché nonostante tutto il fumetto è percepito come minore anche dai suoi fruitori e la letteratura si è guadagnato un posto intoccabile che la fa rispettare anche da chi non la consuma, perché le edicole e i seriali hanno abituato male il lettore con prezzi bassi per anni

4 - La mozzarella levata non la rimettono su un'altra pizza ma la buttano, quindi a loro è comunque costata, è come se al ristorante non mangi tutta la porzione, il piatto lo paghi uguale...
però a pensarci bene se tu chiedi da prima della preparazione la pizza senza mozzarella effettivamente dovrebbero fartela pagare di meno...
forse non saprebbero come ritoccare i prezzi standard, ad esempio se una funghi e salsicce costa 6 euro quanto dovrebbero fartela pagare senza mozzarella, 5? Poi magari costerebbe quanto una margherita, e allora perderebbero la differenza tra mozzarella e i funghi e le salsicce, essenzialmente la risposta credo sia essendo che la mozzarella non ha un prezzo fisso non vogliono sbattersi a calcolare la cosa, basterebbe sottrarre il prezzo della rossa alla margherita fissarlo come prezzo mozzarella e detrarlo da ogni richiesta di senza mozzarella, ma ci stiamo scordando il dettagio più importante, il negoziante farà di tutto per guadagnare e nulla per perdere, ecco il motivo.

5 - Negli ultimi anni di venditori di caldarroste a Roma ne ho visti ben oltre l'inverno, in ogni caso vendono lupini e soprattutto cocco

6 - Perché disegnare è in realtà un'attività che a livello infantile pratica chiunque, pochi la studiano e la affinano, alcuni la tengono come semplice attività espressiva (al livello del cantare sotto la doccia) e la maggior parte la abbandona totalmente, agli occhi di quest'ultimi non c'è differenza tra i primi due, a coadiuvare la loro ignoranza c'è poi il luogo comune dell'artista come persona estrosa e dotata benedetta da divina provvidenza ed estranea alle normali potenzialità, ergo se tu sei una persona creativa sicuramente sei come la persona che conosco creativa, indipendentemente dalle differenze che vi separano, se invece fai il geometra sei come un operaio od un lavoratore qualunque, quindi non sento il bisogno di ricondurti a i tuoi simili.

Dario ha detto...

E scusate i miei ripetuti attacchi mortali alla punteggiatura, ho scritto di getto e solo rileggendo mi sono accorto di quante virgole siano morte sotto le mie mani.

verogabri ha detto...

1- Un sano Sadismo latente
2- Perchè non puoi fare il pieno con l'acqua (non ancora almeno)
3- boh
4- Cambia pizzeria: da me tolgono 50cents senza mozzarella
5- uhmm?
6- io disegno malissimo, ma posso migliorare

@ro-mario: con me le gelaterie stanno a posto tutto l'anno, slurp.

Il Figlio buono del Diavolo ha detto...

Ma la Margherita senza mozzarella non è la Marinara?

GL

Xaxa ha detto...

e le lumache quando non piove dove stanno??

Marco ha detto...

>

5 - Che lavoro fanno d'estate i venditori di caldarroste?

In Sicilia, continuano a vendere càlia ( mandorle tostate, ceci, noccioline, pistacchi, coriandoli, scrocchiazzeppi ), caramelle gommose, pistole che sparano sciroppo di lamponi, cocco fresco ( che però mi fa cagare).

Al Nord, visto che vendono le caldarroste a peso d'oro, suppongo che a quest'ora saranno a far vacanze alle Bahamas.

Anonimo ha detto...

ma state scherzando??
cioè secondo voi la mozzarella "la tolgono"????? "la buttano"???
avete mai visto come si fa una pizza??? ora ve lo spiego: c'è l'impasto piatto e vuoto, praticamente, e il pizzaiolo prende gli ingredienti da diversi contenitori che stanno lì sul piano di lavoro. Gli basta NON prendere la mozzarella.
ma pensavate davvero che facessero cuocere la pizza con tutta la mozzarella sopra e poi, al buon diego, la togliessero con lavoro certosino prima di servirgliela????
ih ih ih!!
Vale

Curioso ha detto...

La 6 la so! La so!

Sono un programmatore. La prima volta che lo dico ad ogni conoscente occasionale vengo messo di fronte agli enormi problemi che ha con la sua stampante!
Ho sempre pensato che il mondo del fumetto e quello dell'Information Tecnology avessero qualcosa in comune.

Del resto è capitato anche a me. Ho conosciuto un tipo noiosissimo che mi raccontava la sua grande passione per le armi e non ho potuto non informarlo di quanto, a volte, amerei sparare a qualcuno!