venerdì, marzo 21, 2008

i 10 B-Movie da vedere assolutamente!

In verità, questa B-Movie Top Ten, si affianca e integra quella del buon Crippa, e adesso ti spiego anche perchè.
Io e lui stiamo facendo delle lezioni in tandem alla scuola del fumetto, tra una discorso e l'altro e venuta a galla la nostra passione per il B.
Abbiamo poi proposto ai pupilli una doppia "lista della spesa", con i B Movie che, secondo noi, dovevano vedere assolutissimamente.
Il concetto di B Movie l'abbiamo preso un po' alla larga, elencando stranezze e bufferie sicuramente non mainstream, Gran pezzi da novanta, da consigliare ai nostri baldi giovini della scuola, che hanno vent'anni...Beati loro!
Entrambe le liste, sono state raccontate e analizzate in una lezione durata quattro ore.

1 – Milano Calibro 9 (1972) di Fernando Di Leo
Perché: E’ il migliore noir italiano in assoluto, distantissimo da ciò che si vede oggi in tele o al cinema. Un Gastone Moschin che non ha nulla da invidiare a Bruce Willis









2 – Laserblast (1978) di Michael Rae
Perché: Principe dei B Movie, pazzesca trama di fantascienza nel New Mexico, spettacolare metafora sulla droga, alieni in stop motion e “sosia” di Luke Skywalker che da fuori di matto.













3 – Q il serpente alato (1982) di Larry Cohen
Perché: Diretto dallo Spielberg del cinema di serie B. Uno pterodattilo adorato dagli Incas, semina morte e terrore nella New York della fine degli anni ’70.













4 – Non si sevizia un paperino (1972) di Lucio Fulci
Perché: Thriller disturbante per temi e modo di raccontare, improponibile oggi. Peccato per la brutta realizzazione della sequenza finale.







5 – Dopo la Vita (1973) di John Hough
Perché: Tratto da un racconto di Matheson, e sceneggiato direttamente da lui. Una ghost story anni ’70, bella pesante come si faceva una volta, senza strizzare l’occhio allo spettatore.










6 – La Mala Ordina (1972) di Fernando Di Leo
Perché: Un noir mozzafiato, senza un momento di pausa, senza tregua, scampo, pietà. Favolose scene di inseguimenti in macchina, inseguimenti veri. L’eroe è un pappone.










7– A Testa Alta (2004) di Kevin Bray
Perché: Può un film del 2004 essere un film degli anni ’70? Sì. Narrazione, estetica, tematiche, derivano direttamente dal modo di raccontare dei registi B degli anni ‘70.
Aggiunta: Ok, è un remake.










8– La spada a tre lame (1982) di Albert Pyun.
Perché: Un fantasy, con l’aggiunta di: sesso, sangue, horror, estrema violenza, crocefissioni e cattivo gusto.













9– Flesh Gordon (1974) di Benveniste e Zihem.
Perché: Flesh, ovvero “carne” e non Flash. Porno parodia spassosissima e mai più ripresa del grande Flash Gordon.
Aggiunta: Non è vero, ho scoperto un Flesh Gordon 2, ovvero l'incontro con le cheerleaders spaziali.










10 – Matango il mostro (1964) di Inoshiro Honda.
Perché: Lost+Horror+nascita dell’estetica horrormanga. Lento, straziante, sembra che duri tre giorni, ma ne vale la pena.











Nel frattempo, spronato dal post crippesco, l'ottimo Davide propone la sua Gore List!
Dolci visioni da vedere tutti assieme dopo il pranzo di Pasqua!
:-)

9 commenti:

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Aaaahhhh ste liste sono una droga, salvata nei bookmark.

anche se trovare Laserblast mi sa di impresa non da poco.

alex crippa ha detto...

si è parlato anche di cross-over di generi e a 'sto punto mi chiedo: è il caso di parlare anche di cross-blog? eccerto.

cordialmente,
alan smithee

el mauro ha detto...

per davide:

Laserblast il mulo te lo dà in una edizione piacevolmente guardabile

per diego:
E incubo sulla città contaminata?
Dov'è?
Come lo consideri?

Mauro Uzzeo

alex crippa ha detto...

bapho: il mio spacciatore ufficiale (bloodbuster) dice: Laserblast esiste(va) in vhs (forse anche in dvd) ma solo in lingua originale, al momento non ne ho. insomma, è fuoricatalogo ma nell'usato non si sa mai.

brian-GraphiCat ha detto...

ti sei scordato Extrem Heist, il piu` bel film d`azione di sempre!!!

Bapho aka Davide Costa ha detto...

Alex ed El Mauro, grazie per le dritte.

preacher ha detto...

mi inchino di fronte al dié, uno dei pochi altri adoratori di matango.

foolys ha detto...

bastardo, mi hai fatto caricare l'hard disk di file temporanei ehm
:D

MANUEL ha detto...

ci voleva una lista del genere... purtroppo conoscevo sl quelli italiani, il mulo sta già lavorando.... sapresti consigliarmi qualcosa sulle macchine