martedì, marzo 18, 2008

Allora io parto, eh...



Come avevo più o meno già detto, tra 6 giorni parto per New York.
Vado a trovare i Tre Amigos come sono stati soprannominati dal Rrobe nazionale.
E siccome ho un desiderio di fighezza, e ho deciso di non farmi mancare niente, vado dai Caballeros di Brooklyn a finire il mio romanzo.
Nei romanzi, mi sono sempre piaciute le ultime pagine che indicano la data e il luogo di inizio e la data e il luogo della conclusione.
Ma non lavorerò e basta.
Se escludiamo tutti i libri, i fumetti, i film, i telefilm, le foto, gli articoli, le canzoni, i disegni e quant’altro, è la prima volta che vado a New York.
Per ora, le mie sono state delle visite salgariane, mappa, foto, libri e via…
Sto preparando il mio itinerario.
Comprende una serie di location cinematografiche, un botto di negozi, luoghi turistici vari, il Dakota, devo vedere con i miei occhi una porzione King Size, voglio entrare in un paio di armerie e mi piacerebbe noleggiare una Mustang Shelby del ’69 per un paio d’ore.
Okay, ho esagerato.
Se hai qualcosa da suggerirmi sono ti ascolto volentieri!

5 commenti:

Fabio... ha detto...

Giaccone pesante e maglia leggera sotto...

Se fuori fa freddo, tutti i locali hanno il riscaldamento a 45°...
Se fuori fa caldo, tutti i locali hanno il condizionatore a -45°...

DIFFORME ha detto...

pare fatto apposta! sul mio blog parlo proprio di new york....

S3Keno ha detto...

Bella, Diego!!! Inutile starti a dire i megastore (tipo Nike, Adidas, Virgin o quant'altro che siano) che tanto ci finisci addosso anche senza volerlo... ma - visto che ero lì nemmeno un mese fa - segnati questi quattro negozi assai sfiziosi se ti va, che non è detto che uno ci capiti, se non ci parte apposta:

"Dave Quality Meats"
7 east, 3rd Street
"Kid Robot"
126, Prince Street
"Supreme"
274, Lafayette Street
"Soho Lab"
530 Broadway (angolo Spring Street)

Ma poi occhi aperti anche su quelli della 125°, ad Harlem, che - tanto per dire - ci ho portato via un giubbotto di pelle parecchio figo a 29 dollari, azz!!! Insomma, poi vedi tu... che ogni strada è una scoperta!!! ;)
E ovviamente salutami Leo e Riccardo (che il terzo amigo non lo conosco).

werther ha detto...

Grande Diego. ma ti trattieni fino alla fiera? Perché se è sì ci si becca lì!

alex crippa ha detto...

l'Odditorium in Times Square, mi raccomando!
try to be a no-body...