venerdì, gennaio 18, 2008

In pratica...

Il Corriere mi informa che:

"Caso Mastella, l'Udeur minaccia l'Unione: «Mozione pro Clemente o sarà crisi»
Fabris: «Tutta la maggioranza condivida la sua relazione».
Sabato primo interrogatorio per la Lonardo"
(qui l'articolo completo)

Che cosa significa?
Che tutto il governo deve sottoscrivere un palese attacco all'indipendenza della Magistratura?
Che siccome mia moglie è agli arresti domiciliari allora io faccio cadere il governo?
Che cazzo è un ricatto?
Una testa di cavallo nel letto?
Ma si può dipendere da simili soggetti?
In un paese normale, no. Okay.

Per cui, se domani prendo una multa per essere passato con il rosso, prima di dimostrare che non è vero che sono passato col rosso, minaccio la zia del vigile che me l'ha messa.
Il problema è che non posso prendere la macchina.
E' ferma in un porto, bloccato da uno sciopero.
Se fosse per strada, la manifestazione delle tute blu la bloccherebbe.
Il concessionario, a Napoli, è chiuso perchè le vetrine sono sommerse dalla monnezza.

Lunedì prossimo, tutti pronti, che arrivano i caschi blu dell'Onu.
O, in alternativa, gli alieni di Zeta Reticuli.

UPDATE!
Perchè il fondo, anche se non sembra, è ancora molto lontano!!!

Cuffaro, il presidente della Sicilia, viene condannato a 5 anni (e non a 8) con interdizione dai pubblici uffici. E lui che dice?
"Domani vado in ufficio."
Ma come domani vai in ufficio?!
Guarda che non ci puoi mica andare!

12 commenti:

Davide ha detto...

Che siccome mia moglie è agli arresti domiciliari allora io faccio cadere il governo?
Che cazzo è un ricatto?

sì, è un ricatto
una mente acuta come la tua doveva pur accorgersene!

bando alle ciance eda agli scherzi
è chiaramente una proposta ridicola perchè, è chiaro, deve morire sansone con tutti i filibustieri

d'altronde secondo me il governo (che ho votato) ha talmente tante di quelle cose da risolvere (e che poteva già aver risolto ma non ha fatto) che gli va di lusso se cade (penso solo a bianchi che a marzo dovrebbe render conto agli autotrasportatori degli accordi di dicembre per i quali nessuno sta facendo nulla; siete pronti per altro sciopero a pasqua degli autotrasportatori?)

scott_ronson ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
scott_ronson ha detto...

Guarda, giunti a questo punto, tutti a casa. Il Governo ha già sottoscritto l'attacco alla magistratura quando Prodi ha rifiutato le dimissioni al sindaco Quimby.

Comunque io continuo a confidare nei Vogon.

Davide ha detto...

vabbeh, mettici pure questa:

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/cronaca/cuffaro-processo/cuffaro-sentenza/cuffaro-sentenza.html

ovvero potete pure condannarmi tanto sono innocente fino a che... non lo dico io!

Dario ha detto...

Diè, mi rivolgo a te, che sei di una generazione precedente alla mia e che reputo una persona molto intelligente, ma che cazzo sta succedendo in Italia? Cioè io mi guardo intorno e vedo robe che neanche il più pessimista dei romanzieri distopici sotto acido, e mi vergogno anche a dirlo perchè non mi preme apparire come chi ha scoperto l'acqua calda o chi cerca di parlare ai sordi, mi vergogno anche di provare ad illustrare, spiegare o capire perchè si va talmente in profondità e in largo che si rimane impantanati in un groviglio di assurdità che non puoi fare che piangere, ma mi sono anche rotto abbastanza i coglioni di vivere in un paese in cui (per dire giusto l'ultima) il premier dell'opposizione dichiara: "Spero che si vada presto al voto e gli italiani ci diano una maggioranza sufficiente a poter fare una riforma in profondità della giustizia e della magistratura".
E allora Diè sai che ti dico, ricordando un tuo vecchio post? Scappiamo, andiamocene a Londra.
Anche perchè, devo confessartelo, dopo la scoperta di Godiman ho buttato la mia eterosessualità alle ortiche e mi sono innamorato di te.
E se proprio non mi vuoi, vattene almeno tu che puoi, ci manderai i tuoi fumetti dalle rive del Tamigi.

Diego Cajelli ha detto...

Dario, grazie per l'attestato di stima!
:-)
Io, dalla "generazione precedente" ti dico: vattene finche puoi.
Impara l'inglese dadddio e vai.
Io non posso farlo, non posso più.
Io aspetto i Vogon.

il.Benci ha detto...

peccato che l'ONU è purtroppo, in pratica, assolutamente inutile meglio aspettare gli alieni... a tal proposito citerei una delle più belle battute di "Team America World Police" dialogo tra delegato onu hans Blix (delegato ONU) e Kim Jong-il
- facendo così farete arrabbiare moltissimo l'ONU
- ah si e cosa succederà?
- vi manderemo una lettera nella quale esprimeremo il nostro grande disaccordo

io personalmente sarei in dubbio tra London e Reykjavík

ps: ti ho mandato una mail..arrivata?

witness ha detto...

che ingenuità pensare che andare a vivere a londra (o in un'altra città europea) possa risolvere qualcosa. è la classica visione di chi ci è andato in vacanza, per un weekend o a studiarci per un mese, e ne vede solo le cose belle, idealizzandola (per eccesso di esterofilia, schifato dalla nostra italietta da due soldi).
poi però, vivendoci davvero, magari per anni, diventando piano piano parte di essa, credete che non vengano a galla uno ad uno tutti i grossi problemi sociali e culturali che hanno pure loro? politica, corruzione, regimi vari (da quelli mediatici a quelli *sbirreschi*), disequità (i poveri sempre più poveri, i ricchi sempre più ricchi) come d'altronde qualsiasi altro paese dell'occidente capitalista!!!!!!
sveglia, su......

Claudio ha detto...

e che ne dici dei 5 anni a Cuffaro per favoreggiamento a cosa nostra, e nelle sue interviste dice: "sono gondendo (parla proprio così) perchè non mi hanno deddo che sono golluso con la mafia.
Coooosssaaa??? e nessun cazzo di giornalista a rispondergli, " guarda testa di cazzo che favorire cosa nostra è essere collusi con la mafia" poi se non ti hanno dato l'aggravante è un'altra cosa". tutti zitti li a sentirlo e a riportare che lui pregava... e che non si dimetterà da presidente della regione.
La sinistra siciliana a parte la Borsellino e pochi altri hanno detto qualcosa....e questa è l'italia in cui viviamo.
Il presidente della campania arrestata per concussione, ai domiciliari in casa a Ceppaloni non si dimette. Cuffaro condannato a 5 anni per favoreggiamento a cosa nostra non si dimette.
Bassolino presente in Campania dal 1993, ha permesso il deturpamento della sua terra, per favoreggiamenti al "sistema camorra" e chi ha letto il libro di Saviano sa di cosa parliamo e non si dimette.... idem la Jervolino.
Berlusconi che tenta di piazzare una nipote di un senatore a vita in rai corrompendo telefonicamente Saccà, e ieri lui ha detto che non è vero... ma cazzo c' è la telefonata!!!!
Io non so parlare l'inglese, ma lo spagnolo lo so benissimo....
Antes o despues me voy
hasta pronto!

Un abrazo Diè

: )

dario ha detto...

Mmmmh...
per quanto mi riguarda non ho mai detto che il resto del mondo è migliore o non abbia difetti, ogni paese ne ha, perchè a governare sono delle persone, così come l'italia ha anche le sue cose positive, ovvio;
la differenza però, e per me non è piccola, e che in altre nazioni non trovo la stessa apatia, la stessa immobilità, lo stesso menefreghismo, ci trovo anzi spesso un contrappeso, per mantenere l'esempio a la gran bretagna, che ho citato perchè mi piace (c'è qualcosa di male?) è un paese che mantiene la sua storia senza fossilizzarsi, è un paese organizzato, è un paese variegato, non è l'eden ci mancherebbe, ma perlomeno CERCA di essere un paese serio, invece di essere un circo fiero di se stesso, talmente inebetito da non ricordarsi che esite di meglio.
Non penso di idealizzare nulla dicendo che questo paese a differenza di altri è FERMO, come un animale che invece di cacciare a un certo punto si siede e si fa sopraffare dalla fame, poi quando sta per morire inizia a mangiarsi da solo.
Quale sarebbe la soluzione allora, stare zitti? Nascondersi dietro un dito? Tanto tutto il mondo è paese e anche loro son mica meglio di noi, e tutti zitti che c'ha detto culo che non siamo nati in Africa?
Ah, ed esprimere opinioni su qualcuno che non si conosce e generalizzare rivoltando la frittata su un problema è tipico degli snobetti che si accontentano del piatto pieno e che la catena non tiri troppo, come i cani.
Sveglia, su...

Diego Cajelli ha detto...

@witness:
Mentre leggevo il tuo messaggio, fino all'ultimo pensavo: "Dai che lo conclude con un: Meditate gente, meditate...
E invece no.
Sono quasi deluso.

Davide ha detto...

caro diego, come da primo post che ho postato vado a chiudere la mia profezia con due punti a mio favore:

1)Oggetto: Lavoro – Sciopero generale dei trasporti del 28 gennaio - Comunicato delle OO.SS. del 16.1.2008.
E’ stato proclamato un nuovo sciopero generale dei trasporti di 24 ore per lunedì 28 gennaio, che fa seguito a quello del 30 novembre scorso, sempre contro la manovra finanziaria del Governo.

quindi, come previsto, ecco il nuovo blocco degli autotrasportatori

2) 19:02 Mastella: ho detto basta, non tratto e non negozio
"Adesso dico una volta per tutte basta": così Mastella, nel corso di una conferenza stampa ha spiegato di prendere atto "della mancata solidarietà" ricevuta dalla maggioranza in seguito alle vicende giudiziarie che hanno coinvolto lui e la sua famiglia. "Ho detto basta, è finita, non tratto e non negozio, lascio la maggioranza è finita un'esperienza'' ha detto ancora Mastella

ecco qui, cade il governo e si salvano dalle mille cose che dovevano fare...
mi cito:
d'altronde secondo me il governo (che ho votato) ha talmente tante di quelle cose da risolvere (e che poteva già aver risolto ma non ha fatto) che gli va di lusso se cade (penso solo a bianchi che a marzo dovrebbe render conto agli autotrasportatori degli accordi di dicembre per i quali nessuno sta facendo nulla; siete pronti per altro sciopero a pasqua degli autotrasportatori?)