sabato, dicembre 22, 2007

Previsioni per il 2008



E’ dal lontano 2005, che il magnifico sensitivo Cornelius Zoiterk (nella foto) concede alle verdi pagine di Diegozilla l’assoluto privilegio di pubblicare, in anteprima telepatica, le sue previsioni per l’anno che verrà.
Ma prima, ricordiamo i titoli accademici del mirabile saggio:
Cornelius Zoiterk, Gran Duca inarrivabile della loggia del Nottolone Mistico, massima autorità mondiale sull’Altalena Biserica Ancestrale, Gran Maestro di primo grado della Loggia dello Scafoide Sublime, brillante Apprendista della Tana dei Saggi, Magus delle indie, già assistente anziano di Anton LaVey, esperto di Cabala Egiziana, premonizioni sumere, oroscopo Incas, toccato dalla luce luminosa del Sapere Verticale, mirabilissimo discendente illuminato della Progenie di Rebis, Gran Ciambellano supremo della Nave delle Anime, Geometra Massimo dell’Ordine della Folgore, e unico depositario del Sacro Segreto di Padre Peppe.
Ecco le sue anticipazioni per il nostro futuro.

GENNAIO
Forza Italia si scioglie, e il nome del nuovo partito, scelto con il televoto e con un coupon inserito in Tv Sorrisi e Canzoni, viene deciso in modo democratico dagli stessi elettori.
La nuova formazione politica si chiama: “Campioni del Mondo Poporopopo po pooo” che ottiene più preferenze di: “Chi ama la figa tiri una riga” e “ Sono bello, sono serio, arrivo oggi da Macherio”
La Brambilla studia la soluzione per risolvere definitivamente il problema del debito pubblico italiano, la sua proposta è nota come: Uno Sponsor per l’Italia.
Sulla nuca di tutti i cittadini verrà predisposto uno spazio adeguato per delle inserzioni pubblicitarie.

FEBBRAIO
Il governo italiano è stufo di dover competere con i parametri europei, viste le abissali differenze sociali, culturali ed economiche tra l’Italia e le altre nazioni del gruppo.
Mastella propone di staccare l’Italia dall’Unione Europea e di entrare a far parte della Lega dei Paesi in via di Sviluppo. In un celebre intervento alla camera dice: “In questo modo, non dovremo più fare i conti con la Spagna, la Germania o la Francia, ma con il Burkina Faso, la Guinea Bissau, e la Cambogia, e saremo sicuri di fare bella figura.”

MARZO
Un noto programma televisivo dimostra come la crisi dei mutui a tasso variabile fosse un fattore noto da tempo alle banche. Viene trasmesso un filmato realizzato con una videocamera nascosta, girato un paio di anni fa. Due lavoratori precari ottengono un mutuo a tasso variabile, ma prima di uscire dalla banca nascondono una piccola videocamera.
Appena chiusa la porta, tutti gli impiegati della banca iniziano a rotolarsi per terra dalle risate.
Il direttore, un elegante signore con una mano meccanica e un gatto bianco in braccio, invita i dipendenti a festeggiare con contegno.

APRILE
Il sindaco di Milano, Letizia Moratti, prosegue nel suo progetto di rendere la città più bella e sicura.
Dopo il ticket per le auto, si introduce la tassa sul sovrappeso, tutti i milanesi devono essere magri e vestire Armani. Per accedere in alcune zone del centro è necessario essere dichiarati belli da una giuria estetica di esperti.
Dolce e Gabbana disegnano le nuove divise dei Vigili.

MAGGIO
Clemente Mastella riesce a trasformare Ceppaloni in un Gran Ducato e a farlo entrare nel consiglio di sicurezza dell’ Onu.
Molti delegati si chiedono dove cazzo sia Ceppaloni che sulle cartine geografiche non riescono a trovarlo. “E’ da qualche parte, tra le chiappe di Mastella”, è la risposta del presidente di turno.
Un asilo di Sestri Levante fa causa alla neonata coalizione politica: Sinistra Arcobaleno.
Gli avvocati provano che il simbolo del nuovo partito e il logo sono copiati dal nome di una delle classi dell’asilo, quella a sinistra, la classe arcobaleno. A destra c’è la classe stelline e al piano di sopra quella orsetti.
Perdono la causa. Il dibattito interno che si scatena nella formazione politica durerà mesi, e tutti i vertici saranno consumati da estenuanti autocritiche.

GIUGNO
Viene dato molto spazio al caso di Rodolfo Menozzi, un professore di filosofia che si sveglia un mattino prigioniero nel corpo di un tronista di Maria de Filippi.
Lui cerca di sostenere il suo nuovo ruolo a Uomini e Donne, ma alla domanda: “Dimmi che ti piaccio” non può fare di meno di rispondere con una digressione sul concetto di piacere e desiderio nel pensiero di Kant.
La trasmissione viene sospesa perché a tutto il cast esplodono i lobi frontali. Metà dei telespettatori abituali cadono in coma, e nonostante sia molto difficile notare la differenza tra il coma e il loro abituale stato vitale, gli inserzionisti pubblicitari insorgono.
La ex Sinistra Arcobaleno, presenta un nuovo nome e un nuovo logo: Precedenza a Sinistra.
Il ministero dei trasporti fa causa.
Vince.

LUGLIO
Per garantire l’indipendenza e la libertà della magistratura, tutti i magistrati vengono trasferiti sull’isola di Lost. In questo modo potranno lavorare serenamente.
Nel frattempo, la Fabrizio Corona viene nominato Ministro della Pubblica Istruzione, ma la sua proposta per risolvere il problema dei debiti scolastici, usando il ricatto dello scandalo sessuale, fa storcere il naso a molti.
La ex Sinistra Arcobaleno, ex Precedenza a Sinistra, presenta un nuovo nome e un nuovo logo: Sinistri Sei.
La Marvel fa causa.
Vince.

AGOSTO
Secondo Studio Aperto, soltanto la superficie solare ha una temperatura leggermente inferiore a questa magmatica estate 2008.
Gli inviati di Lucignolo, protetti da tute in amianto, intervistano i Vip in Costa Smeralda prima che vengano arsi vivi dai raggi solari.
L’intera periferia di Voghera esplode in una supernova.
A causa dell’uso sconsiderato dell’aria condizionata, l’Italia super ogni record sui consumi di elettricità. Per risolvere il problema, l’Enel si allaccia abusivamente alla rete spagnola e le nostre bollette le paga Zapatero.

SETTEMBRE
Sandro Giacobbo diventa il nuovo conduttore di “Chi l’ha visto?”.
Grazie alla sua preparazione e alla sua influenza, risolve moltissimi casi ancora aperti, dimostrando una volta per tutte che dietro alle numerose sparizioni che avvengono nel nostro paese ci sono i Chupacabras pedofili alieni nascosti a Rennes-le-Château dagli ex scienziati nazisti zombi in combutta con i Templari satanisti sopravissuti al naufragio del Titanic organizzato dal Big Foot per intascare i soldi dell’assicurazione stipulata da una Coop rossa dell’Emilia Romagna.

OTTOBRE
Uno studio del Mit di Boston, indica che tra chi usa il computer c’è una ristretta minoranza.
A sorpresa, non si tratta della minoranza di chi usa un Mac rispetto a un Pc, ma della ristrettissima cerchia di utenti che, indipendentemente dalla macchina, sa usare davvero un computer.
Il Tribunale Internazionale dell’Aja denuncia il TG2 per crimini contro l’umanità.

NOVEMBRE
A sorpresa, Arnold Swarzenegger torna indietro nel tempo e cambia la costituzione americana, consentendo così a George W. Bush di vincere per la terza volta le elezioni presidenziali statunitensi.
Viene sostenuto da una coalizione formata dai Grigi di Zeta Reticuli, la lobby delle cerniere lampo, i petrolieri, i Satanisti, il fantasma del Reverendo Jones, Michael Jackson e i veri Barbapapà, quelli malvagi.
La ex Sinistra Arcobaleno, ex Precedenza a Sinistra, ex Sinistri Sei, presenta un nuovo nome e un nuovo logo: Simpaticamente Sinistra. Il nome va bene, il logo, purtroppo è molto simile al pagliaccio di Mac Donalds.
A questo punto, non sapendo più che cosa fare, i vertici della formazione organizzano una manifestazione contro la registrazione dei marchi e il copyright.

DICEMBRE
Sono tre i cinepanettoni in uscita per il Natale 2008.
“Vacanze a Kandahar”, di Neri Parenti, con Christian de Sica, Pamela Anderson, Bruno Vespa e Giovanni Rana. Un film divertentissimo, la scena di Pamela alle prese con il Burka entrerà nella storia del cinema.
“Natale a San Fernando Valley”, di Claudio Risi, con Massimo Boldi, Peter North, Tom Byron, Puma Swede e altre. Ovvero le buffissime avventure di Boldi che entra per sbaglio nel mondo del cinema porno.
“Placida l’acqua che germoglia nel tramonto di pesca”, il primo film intimista di Leonardo Pieraccioni, secondo molti critici è fortemente ispirato alla cinematografia poetica coreana, delude i fans storici del regista, ma vince il primo premio al Sundance Festival.
La ex Sinistra Arcobaleno, ex Precedenza a Sinistra, ex Sinistri Sei, ex Simpaticamente Sinistra, trova finalmente un nuovo nome e un nuovo logo che accontentano tutti.
Ablublù Plim Plum, il simbolo è un Pandoro felice che nuota in un mare di bottoni.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

Ahahah! Sei un genio Diego!

Andrea

Giacomo ha detto...

Quella per il film di Boldi non e malaccio... anzi. Buonno Natalo!

Claudio ha detto...

ahahahahahahahhahahah!!!!!!! Settembre è Splendida!!!
sto ridendo con le lacrime..... : )

alessandro c ha detto...

le previsioni sono davvero un must!!
complimentoni!

sraule ha detto...

Fantastico.

laura ha detto...

grazie

ottokin ha detto...

Speriamo che anhe quest'anno com i precedenti, le previsioni si avverino tutte!

jester24 ha detto...

Bellissima. Auguri diè.

AlessandroDiVirgilio ha detto...

Spero solo che non ci siano elezioni anticipate, non foss'altro per la vergogna nel dire "Ah, quest'anno penso di votare per Ablublù Plim Plum!".

Grande Diego (cosa ti sei fatto? chi è il tuo pusher?).

Però lo sai che diceva il Bardo?

"Ci sono più cose in cielo e in terra, Zilla, di quante ne sogni la tua filosofia"

Auguri. :-)

RRobe ha detto...

Grazie Diego.
Le previsioni sono una delle cose che aspetto di più!

Gnigognago ha detto...

le previsioni sono uno spettacolo!
Grazie.

Quadrilatero ha detto...

LOL, mi immagino Prodi ridacchiare contento mentre viene applaudito con genuina ammirazione dai colleghi di Burkina Faso & Co.

Giacobbo non capisce niente. È ovvio, tutti quegli scomparsi sono stati addotti da una nave sonda dei grigi. Un giorno o l'altro torneranno.

“Natale a San Fernando Valley” credo che andrò a vederlo!

E, già che ci siamo, Buon Natale!

Anonimo ha detto...

Grande Diego!
Ciao, auguri
Tito

marco ha detto...

ah ah ah Strepitoso!!!

LiberoAssassino ha detto...

ed io ogni anno mi sbellico dalle risate!! :D

Silvio S. ha detto...

Ah, ah, ah! Grande! :)