venerdì, dicembre 14, 2007

Il Numero

Sveliamo l’arcano.
Davide, Joel e Manlio ci sono andati vicini.
Quattromilanovecentottantuno sono i conti della serva.
Sono le tavole di fumetto che ho pubblicato da Pulp Stories in poi, sommate con arrotondamenti per difetto, e sottraendo 100 al numero finale, giusto per essere sicuri di non esagerare.
Non sono considerate le ristampe, le edizioni estere, tutti i racconti, gli articoli, i libri e tutto quello non quantificabile in quell’unità di misura chiamata tavola.
Risultato?
Ho lavorato pochissimo e non sto scherzando.
L’unica attenuante che mi concedo, è che non sono un “titolare” di testata.
E ora mi regalo 4981 colpi frusta prima di rimettermi a lavorare!


15 commenti:

Giacomo ha detto...

Complimenti!
E ottima la recensione de "La Sconosciuta"...

Lollo ha detto...

Mettila così:
Se moltiplichi quel numero per la dimensione di un foglio A4, ottieni circa un chilometro e mezzo di parole. Puoi camminarci sopra da casa tua a un punto X. Quella è la "Zona Cajelli". E non è affatto piccola. E non è affatto male.

S3Keno ha detto...

> Ho lavorato pochissimo e non sto scherzando.

Scusa, Diego... ma perchè tutte quelle tavole sarebbero poche?

Diego Cajelli ha detto...

@S3keno
Poche rispetto a quelle di altri colleghi, facendo i conti della serva anche della loro produzione di tavole!
:-)
Avevo trovato un sito, che faceva questi conti di produzione, ora non trovo più il link...
Comunque, ho scritto pochissimo rispetto a Boselli, Tito, Piani, Roberto, Lorenzo, Medda, Burattini, Vietti, eccetera...
Per me è un incentivo ad impegnarmi di più!

@Lollo
:-)))
Grazie!

E grazie anche a Giacomo!

Davide ha detto...

bon, visto che abbiamo quasi vinto, diciamoli quali sono 'sti premi, una volta per tutte e inviamoli pure


ps poco sarà poco, come dici tu; magari è poco ma non tanto malaccio (come dice lorenzo)
sicuramente più di tanti altri che non hanno trovato sbocco lavorativo (perchè son scadentucci, perchè non si sbattono tanto...)

Davide ha detto...

ps poi, oltre ar cano, ce lo potevi spiegà puro a noantri!

laura ha detto...

forse sono poche tavole come dici tu, e io se devo essere sincera non le ho lette proprio tutte, però di quasi tutte quelle che ho letto ho un ricordo vivido e non mi succede con tutti i fumetti che leggo, perciò forse anche se sono poche ma lasciano il segno va bene così no?
p.s.: il commento di Bartoli è bellissimo
p.p.s.: ma hai contato anche godiman?

IL GABBRIO ha detto...

Proprio oggi, durante la lezione di psicologia generale, abbiamo visto le possibili conseguenze della scelta di uno standard troppo elevato a cui rapportarsi...confesso che per quanto riguarda la sceneggiatura tu rappresenti uno dei miei standard da raggiungere, però, se proprio tu esprimi questi giudizi, mi mandi in crisi!!! devo rivedere tutte le mie mete da raggiungere!!! : )

Da esordiente, apprezzo molto la voglia di fare che traspare da questo post!

Buon lavoro!

Diego Cajelli ha detto...

@Laura
Grazie per le belle parole!
Godiman?
Certo che l'ho calcolato, è uno dei lavori di cui vado più fiero in assoluto!
Anzi, mi sa che gli dedicherò un post nel prossimi giorni!

@Davide
Il notaio non mi ha ancora comunicato gli estremi per l'invio dei premi, consistono in quattro scatole di piastrelle in monocottura, color grigio 40x40, le ho nel box.

@Il Gabbrio
Mavà, mannò, ma come faccio a essere uno standard, se non ho ancora misure stabili, volumi precisi e accordi registrati!
Non posso neanche essere un modello, ho troppi peli sul petto, pochi capelli e la tartaruga addominale probabilmente l'ho mangiata.
Ecco, al limite posso dirti che ho fatto da mentore ad un mio brillantissimo ex allievo, mentore speculare. Nel senso, la cosa che gli ripetevo più spesso era: Non fare come ho fatto io, intervallata con: I miei errori furono... non farli anche tu...
;-D

Marco Rizzo ha detto...

avrai lavorato "POCO" (ehhh?) ma devi moltiplicare quel numero per la variabile qualità! Vedrai che aumenta :)

clyde ha detto...

e pensa che sono tutte buone.....

buon nuovo inizio

clyde

laura ha detto...

Ecco, meno male, è giusto con Godiman che sei diventato il mio eroe!

AlessandroDiVirgilio ha detto...

D'accordo con Marco riguardo la qualità.

...anche se mi piaceva di più l'idea del fumetto "orwelliano"!
:-)

Hellpesman ha detto...

quindi niente! la mia ipotesi della bios Xbox era sbagliata... sigh... sigh..era da analisi 2 che non prendevo una cantonata del genere..;)

Matta ha detto...

Meglio così: poco (?) ma buono.
E non poco di buono (in tutti i sensi) ;-)