lunedì, novembre 05, 2007

Una Lucca pazzesca!




Allora…
Non ho visto praticamente niente, non ho comprato praticamente nulla, non ho fatto nemmeno un giretto tra gli stand.
Mi era impossibile staccarmi dalla mia postazione davanti al primo volume di Milano Criminale, a parte una sigaretta ogni tanto e delle necessarie pause fisiologiche/paninose.
Giuseppe avrà fatto un migliaio di disegni e io a ruota con le dediche.
Milano Criminale è andato via come il pane.
Io ho finito le mie “tavole autoconclusive” che regalavo, e non ho fatto in tempo a fare altre fotocopie.
Per cui, se sei uno dei 99 possessori di una mia tavola lucchese, sei fortunello o fortunella!
Appena capisco come mi chiamo, scriverò un lungo reportage…

14 commenti:

neikos ha detto...

Ciao Diego,
grazie mille per la dedica (particolarmente ispirata)e per l'interessantissima chiacchierata sul tuo futuro romanzo e sulle differenze fra scrittura fumettistica e letteraria.
Sfrutto questo spazio per fare meritatissimi complimenti a Ferrario, bravissimo e gentilissimo (oltre che uno dei tratti umoristico-grotteschi più interessanti in circolazione).

Per me è stata la prima Lucca e devo dire di essere rimasto particolarmente soddisfatto, ora attendo con impazienza la prossima. :P

Bye

p.s: però non son riuscito a beccare Rosenz.

Fabio... ha detto...

Mi unisco ai complimenti a Ferrario...

E al Rosen, scivolato (verbalmente) su un "Emorroide" mentre Cajelli cercava di regalare un frigorifero allegato a Milano Criminale+Pulp Stories ad una avventrice al banco BD eheh

Diego Cajelli ha detto...

Fabio, non era un frigo!
Era una mountain bike con cambio shimano!
:-)

Grazie Neikos!

Diè!

il.Benci ha detto...

allora la prossima volta che ci si vede mi numeri la tavola...
come sempre è un piacere incontrarti

Gnigognago ha detto...

Ciao! e grazie per le dediche sui libri, misono bevuto Milano Criminale questa notte, e' bellissimo! purtroppo quando siamo arrivati con mia moglie c'era un casino fotonico enon ho avuto possibilita' di parlare a lungo con te, a parte dirti che assomigli a Grey's Anatomy anche senza allergia....

Matteo Scalera ha detto...

già solo per cover e retro, Milano Criminale meritava l'acquisto; se ci aggiungiamo la qualità di storia e disegni e lo stralcio di "mondo '70" all'interno, l'acquisto diventa praticamente obbligatorio.
Complimenti davvero, un gran bel prodotto (detto, tra l'altro, da un non appassionato del genere)

Antares ha detto...

grande Diego, è stato un piacere conoscerti!
Me devo procurà i tuoi arretrati!

DIFFORME ha detto...

agggh mi sono scordato di prenderlo
mo mi tocca recupere la sbirra bonazza in fumetteria....

Elydon ha detto...

E' stato un piacere Diè!

Sara e Francesco

Hellpesman ha detto...

grande diego e grazie ancora per il dono in finale Lucca! ho letto il volume, questa mattina verso le 6.30 prima di immergermi in una mega conference-meeting... la parte bella della mattina il tuo volume! e da buon marketing ti dico... sarebbe un gran film... magari ci faccio un pensiero...;))

clyde ha detto...

ciao diego,
ho letto oggi milano criminale in pausa pranzo e devo dire che è fantastiko. Mi ha ricordato in pieno certi film e telefilm che ahime vedevo un po di tempo fa. la trama di questo primo tempo mi intriga molto e nn vedo l'ora di comprare il seguito.
grazie ancora per la stampa.

clyde

ps: federica l'ho trovata e ora mambo italiano e completamente autografato

ps2: mi si è scaricato il cannone a nanoparticelle ma in giro nn si trovano ricariche

HulkSpakk ha detto...

bella diego, appena mi ricordo ti mando una mail x ricordarti dell'incontro che faremo in negrozio.

Ed! ha detto...

noooooo! é_è
Io non sapevo nulla delle tavole autoconclusive!!!!! sigh... (me triste).

RRobe ha detto...

Grazie Diego.