mercoledì, giugno 13, 2007

Scegli la tua luna!

Allora, visto che trascuro parecchio il blogghe, vediamo di rimpinzare la giornata di oggi con un post fotografico.

Al primo posto del corso telefonico che il mio babbo mi sta facendo, c’è l’imparare ad usare la macchina fotografica in modo assolutamente manuale.
Il Cajelli Senior Pensiero è il seguente:
Fare le foto significa imparare a gestire il tempo in cui la luce deve passare da un buco, se impari a gestire l’ampiezza di quel buco e il tempo dello scatto, tutto il resto vien da sé.
Va bene, proviamoci.

Dotatomi di cavalletto, mi sono messo, alcune sere fa, a fotografare la luna piena dalla mia finestra.
Porca vacca!
Cambiando tempi e diaframmi cambia anche la foto!
-E’ giusto Papà?
-Sì, è esattamente quello che ti stavo dicendo.
-Cacchio!
-Cosa?
-Adesso non so quale foto scegliere.

Questa è una.
La Luna horror.




Poi ho aperto un casino il diaframma e allungato il tempo di esposizione.
E viene fuori una Luna millenarista da fine del mondo.




Poi le nuvole sono andate via.
L’esposimetro interno mi diceva: va bene con una posa di 8 secondi.
Fatta.
Ed ecco una luna romantica.



E adesso?
Quale Luna scelgo?

6 commenti:

La ele ha detto...

La prima, la prima! ;)
La ele

Gigi Cave ha detto...

l'ultima.

Libero Assassino ha detto...

e la luna storta? :)

Thomas Magnum ha detto...

La romantica! Più che altro per i due terzi liberi che fanno tanto professionista...;)
Ora ne vogliamo una alla Melies!

Quadrilatero ha detto...

La seconda sembra più che altro la luna di Zorro.

yuppi185 ha detto...

io opto x la prima....nella secondo hai allungato troppo i tempi di esposizione causando un'eccessiva perdita della definizione sulla luna , ke sembra troppo luminosa, ma poco definita(nota la differenza con la terza)!!! inoltre perdi definizione anke sulle nuvole ke a causa del movimento e quindi dei tempi d'esposizione troppo bassi, sembrano quasi fumo....