venerdì, maggio 04, 2007

Angolo della posta!

Tempo fa, prima che partissi per Londra, il mio amico e promettente ex allievo Giuliano, mi mandò questa missiva:

Ciao Diego,
sono Giuliano di Biella...volevo chiederti, se hai voglia di spiegare sul tuo blog, come funzionano i combattimenti sul piano astrale e che tipo di ripercussioni hanno,dato che ho letto su un libro riguardante il vaticano che esistono delle persone addestrate al combattimento sul piano astrale.
Grazie per l'attenzione e buon lavoro.
Ciao
Giuliano R.

Giuliano, scusami per il ritardo con cui ti rispondo, ma la necessaria vacanza londrese mi ha tenuto lontano dalla tastiera.
Poi, ci tengo a sottolineare che sognavo fin da bambino di ricevere e poter rispondere a lettere come questa.

Veniamo al dunque…
Quanto hai letto sul tuo libro è vero.
Dal Cronovisore ai combattenti extracorporei il passo è breve.
Tieni presente che in molti testi che parlano di esperienze extracorporee (per riuscirci si parte dal controllo lucido dei propri sogni, fino al distacco del Corpo Astrale dal proprio Corpo Fisico) si narra di un misterioso cordone ombelicale di luce che unisce il C.A. con il C.F.
Secondo alcuni, esisterebbero dei Killer Astrali in grado di recidere quel cordone ombelicale, e distaccando così il C.F. dal C.A. impedendo il rientro sul piano fisico del malcapitato.
Questa azione provoca, fisicamente, un inspiegabile coma.
Ovvero, fino a quando il C.A. è “in giro”, il C.F. non può risvegliarsi, e secondo alcuni studiosi questo provocherebbe di fatto la costituzione di un Fantasma di Persona Vivente, che cerca in ogni modo di rientrare nel proprio corpo.
Un testo di Anne Meurois-Givaudan: Dalla Sottomissione alla Libertà (ed.Amrita) spiega molto dettagliatamente il processo mentale di crescita necessario per liberare il proprio C.A. e sopravvivere non solo ai brutti tempi in cui viviamo, ma anche alla prossima fine del mondo.

2 commenti:

Killer Panda ha detto...

Anch'io ho una richiesta che solo tu puoi soddisfare...non potresti "elencare" tutti i generi(letterari ecc)esistenti? E, secondo te, come nasce un genere?

Anonimo ha detto...

Grazie per la delucidazione. Io ho anche acquistato il libro della macro edizioni di William Buhlman "avventure fuori dal corpo" ed ho fatto alcuni esperimenti,ma poi ho deciso di smettere perchè mi sono impaurito troppo date circostanze strane.
A presto e buon proseguimento.
PS: A quando la fine del mondo?

Giuliano.