mercoledì, aprile 11, 2007

Girin'giro

Alla fine di questa settimana parto per Palermo.
E’ la terza volta che pellegrino verso la sede palermitana della Scuola del Fumetto di Milano, per tenere alcuni stage sulla sceneggiatura.
Visto che non c’è due senza tre, sono sicurissimo che, come per le altre volte, mi troverò benissimo.
Palermo mi piace un sacco, l’unico rammarico è quello di non tenere le lezioni in Agosto… Si potrebbe studiare la mattina e il pomeriggio…tutti al mare!
Vabbè, fa niente, sarà bello lo stesso!
Poi, torno a casa giusto in tempo per rifare le valigie.
Poi io e Fede partiamo, finalmente, unf argh pant, per Londra!

6 commenti:

Fracartina ha detto...

credimi Palermo d'agosto è meglio fuggirla, credo sia la cosa più vicina all'inferno sulla faccia della terra. Si sopravvive solo al mare ed i fumettisti al mare solitamente non sono un bello spettacolo :d
te la passi meglio così
frac

Fracartina ha detto...

à una lezione "aperta al pubblico" o solo per i ragazzi della scuola?

libero assassino ha detto...

bah...se noi a napoli, già a maggio andavamo marnavamo la squola per andare a mergellina a fare il bagno anzicchè andare a scuola, magari puoi farti il bagno anche te di questo periodo, in quel di palermo :)

libero assassino ha detto...

scuola con la q. -_-

si vede proprio che la marinavo, la sQuola, eh?. -_-

Diego Cajelli ha detto...

Fracartina, sorry, ma le mie lezioni sono interne alla scuola!
Magari il prossimo anno organizziamo un seminario aperto al pubblico...

Diè!

Marco Rizzo ha detto...

t'aspetto! :)