mercoledì, marzo 14, 2007

All'indice!

Questa mattina, dopo la mia gita settimanale in Bonelli, ero lì che bighellonavo in libreria prima di prendere il metrò a De Angeli…
Sfoglio questo libro:



Milano Criminale, di Andrea Accorsi e Daniela Ferro, un bel librone della Newton Compton che raccoglie tutti i fatti di cronaca nera più eclatanti avvenuti nella mia città…
Sfoglio, annuso, guardicchio, vado a guardarmi l’indice dei nomi per vedere quali casi hanno trattato, e… BOTTA! Tra: Caizzi e Calabresi c’è pure Cajelli! Io, me!
Fa uno stranissimo effetto vedersi nominati in un indice, redatto da persone che non conosci, e trovarsi assieme a figure importanti della mala, della letteratura, delle forze dell’ordine eccetera…
Ho sorriso, ho aperto la ruota del pavone, mi mancava solo aver vicino qualcuno per dire a mezza bocca, ma facendomi sentire: Ehi, ci sono anche io, allora!
Invece, quella zona della libreria era deserta, fa niente…
Scopro così di essere citato nel capitolo dedicato ai libri/fumetti dedicati al crimine milanotto, con :
Milano Criminale La Banda del Muto.
Me la sono tirata fino alle 15.22.

6 commenti:

Fam ha detto...

Per fortuna eri citato nella sezione dei libri/fumetti e non in quella dei criminali :-)

madmac ha detto...

e alle 15:23 che hai fatto?

Libero Assassino ha detto...

e cos'è successo alle 15 e 23?

Diego Cajelli ha detto...

Ohbbè!
Niente di grave...
Mi sono reso conto che non era il caso di menarsela oltre, e sono tornato ad essere il semplice e amichevole ragazzo di campagna che corre scalzo e felice per i prati della vita!

Diè!

il matta ha detto...

io me la sarei tirata al punto di scriverlo sul blog...ah, già, l'hai fatto anche tu ;-)

L'Orso Ciccione ha detto...

Eh, però non hai detto a che ora lo hai scoperto... no, giusto per sapere per quanto tempo te la sei tirata ;)