venerdì, giugno 30, 2006

Super Cospirazioni!

Occhei, ho capito...
Io sono solo un dilettante.

Articolo illuminante:
Uccisione dell’Orso Bruno: messaggio simbolico per il Papa?

(Da: Disinformazione)

1 commento:

Anonimo ha detto...

DER STRONZEN…. L’ORSO UCCISO E… LA PARTITA

Due giorni prima, un esiguo gruppetto di benpensanti della Baviera decide di uccidere, mentre ancora dorme (forse addormentarlo e portarlo da qualche parte sarebbe stato troppo oneroso), un cucciolo d’orso di due anni proveniente dai boschi delle Alpi Italiane. Nemmeno passa una settimana che all’interno di un articolo sul sito di Der Spiegel, gli italiani vengono delicatamente parafrasati come "Parassiti, Mammoni, Viscidi, e Perennemente Stanchi".
Due incredibili coincidenze di cattiveria determinatesi in pochissimi giorni non potevano che far scaturire e versare fiumi di inchiostro sulla stampa italiana. Qui di seguito riassumo le principali tesi:

IPOTESI QUARK-IL PRANZO E’ GIUSTO
Una convergenza genetico-alimentare si è scatenata in totale segreto nei mesi scorsi. Circa duemilasettecento turisti tedeschi in visita sulla riviera Adriatica hanno ingerito il nuovo gelato al gusto di mucillagine. Ricercatori di Vipiteno hanno trovato nell’essenza estratta dall’alga, presenze di una forma di batterio denominato “Luigiusbaffinerium Mandolinus”, totalmente innocuo se ingerito in seguito ad un pasto normale, ma che se abbinato ad un quantitativo esagerato di patate, provoca effetti psicotropi, deliri di onnipotenza e grosse flautolenze. Due dei cinque ricercatori di Vipiteno (gli stessi che hanno fatto da cavia), sono stati arrestati dalla Polizia Locale di fronte all’autogrill di Bolzano Sud, mentre si rincorrevano nudi tirandosi calci e gridando: Pizzapizzamaresciàforzaitalien!

IPOTESI DAN BROWN
In seguito all’elezione pochi mesi or sono del vescovo Tedesco Ratzinger a sommo Pontefice della Cattolica e Apostolica Romana Chiesa, una serie di sottocariche religiose di rigido stampo teutonico hanno preso in mano la direzione degli uffici Vaticani. Rimessi in perfetto ordine alfabetico gli archivi segreti Vaticani (prima erano catalogati in un ordine che in codice era definito“alla viva il parroco”), sono emersi inquietanti e antichissimi documenti. Tra i più sconcertanti, sei Vangeli Apocrifi nei quali si racconta la tribolata storia di Luigi Giuseppe Sannazzaro, un apprendista Falegname di Pizzo Calabro che nell’anno 1 A.C. mette incinta Maria Concettina Lo Curto, figlia di un ricco proprietario terriero della Locride. Ricercato dall’anonima locale e dai vendicativi parenti della “svergognata”, Luigi Giuseppe è costretto a emigrare nella lontana terra di Palestina a bordo di una nave mercantile. Maria Concettina lo segue e nove mesi dopo, durante un eclisse lunare nasce il piccolo Geronimo Sannazzaro poi rinominato Nazzaro dai suoi coetanei. Il resto è conosciuto.
Tali sconcertanti rivelazioni, diffuse in questi mesi nei meandri delle chiese di mezza Germania stanno ora provocando parecchie alterazioni mentali.

IPOTESI DAN BROWN 2°

Come la precedente a cui si aggiunge un particolare non di secondo piano, riportato sul secondo Vangelo Apocrifo. Sembra che l’intero nome di Erode fosse Eric Von Rodenthauler Frizzentruppen.

IPOTESI COMPOSITA
Cerca ragionevolmente di mediare tra le diverse teorie, prendendo il meglio da ciascuna. Per vendicare la crocifissione del figlio, Luigi Giuseppe Sannazzaro, insieme a Pietro e Paolo, all'Opus Dei, a undici orsi maremmani, alla Deutsche Bank, a Theoden Ratzinger (antenato dell’attuale Papa), tenta la riconquista del Sacro Romano Impero attraverso la creazione di un azienda di Catering Imperiale. Il tutto fallisce, ma duemila anni dopo salta fuori una provetta congelata di mucillagine estratta di fronte ai bagni “da Antonello” di Riccione. Mi raccomando di metterci anche, il triangolo delle Bermude, la Massoneria, qualche Vangelo apocrifo di vostro gradimento, una scena di sesso, e un inseguimento in automobile.

www.monetalbum.splinder.com