mercoledì, febbraio 15, 2006

una cosa alla volta

Ultimamente, invece di scrivere qui, sto scrivendo sul Forum di Rrobe, dove stiamo ricostruendo la storia della Factory.
Per cui...
Qui gli aggiornamenti languono, ma sul Dojo di Rrobe invece no!


5 commenti:

mucio ha detto...

Spero poi ne facciate un unico racconto, non riesco a seguire i forum :(

Cmq la factory pubblicò un sacco di roba bella e la sua chiusura/scioglimento lasciò molti con l'amaro in bocca. Soprattutto perchè dopo di esperienze amatoriali di quel livello qualitativo se ne sono viste davvero poche.

Diego Cajelli ha detto...

Forse perchè non era un'esperienza amatoriale, ma un'esperienza di editoria indipendente!
Sarebbe lunga da spiegare qui...
Aspettiamo il libro, valà!

Diè!

fracartina ha detto...

perchè non posti i tuoi interventi pure qua che è meno dispersivo?

mucio ha detto...

Ops, amatoriale non è il termine giusto, a meno che non intendessi indicare che publicaste quei fumetti per o con amore.

Più che altro intendevo indipendente, alcuni venivano da autoproduzioni e all'epoca c'era veramente da andare a Lucca e tornare con lo zaino pieno solo di autoproduzioni, alcune evitabili ma altre eccellenti.

Basterebbe un riassuntone finale :)

gedo ha detto...

Uè Diè, gli aggiornamenti languono anche su Fact!!!!
Basta dedicarti a lavoro e vita vera dacci qualcosa da leggere!!!!!;-)