martedì, ottobre 18, 2005

Futuro Diaboliko

Io aspettavo a dirlo, ma è arrivato il momento, visto che se ne parla già diffusamente su un paio di forum.
Io e Roberto, finalmente lavoriamo assieme.
Anzi, io, Roberto, Tito e il signor Gomboli lavoriamo assieme!
Roberto Rrobe Recchioni, ha finito di sceneggiare un Diabolik, il soggetto è del sottoscritto, è stato supervisionato e corretto da Tito Faraci e da Mario Gomboli, sarà disegnato se ho capito da bene da Zaniboni.
Qualcuno ha detto: Dream Team?
La notizia è importante per diversi motivi, alcuni personali, altri direi, storici.
I motivi personali sono facilmente intuibili, è bello lavorare assieme, ed è bello farlo in questo modo, non in ruoli vicini ma divisi, come potrebbe essere l’uscire con due storie su una rivista antologica, ma proprio nella fusione diretta delle nostre capacità su un unico prodotto.
Storicamente invece, al di là dei nostri godimenti personali, il momento è decisamente importante, capita molto di rado l’ingresso di un nuovo sceneggiatore sulle pagine di Diabolik.
Conferma il lavoro di Roberto, è un passo molto importante della sua carriera ed è per lui il diamante sulla dolcissima torta che caratterizza questo momento della sua vita professionale.
Non solo, conferma se vogliamo, il lavoro della nostra generazione di autori, bisognerebbe parlarne, e non perchè in questa generazione ci siamo io e i miei amichetti, ma proprio perchè è arrivato il tempo di spedere due righe per raccontare il nostro lavoro, la nostra storia e il nostro percorso, partendo dalle nebbie dei primi anni '90.
Vabbè, aprirò polemiche successive...
Per ora, viva Diabolik!

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao Die,
sono entusiasta di vedere il nuovo Dk firmato Cajelli-Faraci-Recchioni!

Facci sapere quando esce!

Complimentoni a RRobe