lunedì, giugno 20, 2005

Dieg'o'Rama2

Cose, viste, sentite e lette nell’ultimo periodo.


Un bel giorno del dicembre 1977 Sandra Mondaini si è messa un paio di occhiali da sole, ma non penso sapesse che da quel giorno non se li sarebbe mai più tolti.
(Internazionale Blog)

Le mie amiche rastafari ci aspettano….
(Con forte accento lombardo, discorso captato passeggiando per strada a Milano, la voglia di chiedere se è difficile essere rastafariani in Brianza è stata dura da trattenere)

Una volta la causa della criminalità era la povertà. Oggi è la ricchezza.
(Beppe Grillo sul suo blog)

Sono andato a vedere il blog di Beppe Grillo.
Ne parlano tutti e io ancora non l'avevo visto.
Meraviglioso!
Dà un senso nuovo alla locuzione "maestrinodellaminchia".
Tsè! Sono circondato da dilettanti.
(Spari di Inchiostro)

A chi va di giocare a tennis?” sarebbe una buona battuta solo se chi la pronuncia entrasse in scena su una sedia a rotelle.
(Billy Wilder “Hollywood” Bompiani)

A Bruce Lee, parla come magni!
(Scritta su un muro, metrò Sant Ambrogio)

-Diè, ma tu sei un turista o un viaggiatore?
-Non sono abbastanza ricco per fare il viaggiatore.
(Messaggi di posta)

UNREAL PICTURES presenta
Il male può avere forme diverse..."...un micidiale virus che attacca il sistema nervoso..." "non so che diavolo mi succede!" Che cosa accadrebbe se il male si formerebbe dentro di te? "non posso credere che non ci sia un altro modo...!" "non devi farti coinvolgere!" "... è un virus pazzesco!!!" "chiama un dottore!" "non posso fare una cosa del genere a Bobo..." "io sto male" "non puoi fare niente..." "è una cosa che ti sei immaginato tu!" Un virus micidiale che ti fa stare proprio una cosa malissimo! Ma nessuno può dirglielo... "Ecco il nostro malato immaginario!" "Shamala Yaaan!!!" Un virus a cui non puoi sfuggire ma neanche proprio guarda io c'ho provato niente! "Come devo comportarmi?" "E' un caso dispendioso..." "Dottore, che cos'ho?" "E' solo qualche colpo di tosse! E' sano come un pesce!" "Dottore chiami un dottoreee!" "Tu sei il mio più caro mio mio amico" "Fevmi amici! Fevmi amici!" Se ti togliessero il lavoro ( "Fuori di qui, testa di rapa!" "Ma come, fatemi continuare" "Sei licenziato!" "Non vado in onda!" ), se ti togliessero l'amore tuo ( "Bobo?" "Sì?" "Io non ti amo più" )... se ti togliessero l'amicizia ( "Johnny!" ), se ti togliessero il talento, se ti togliessero l'automobile... ma una volta non era così ( "Scommetto che ti piacerebbe, sotto la gonna..." "Ti facevo più peloso..." ) ...ma il presente riemerge..."Ho delle pause... delle pause..." Dall'omologo romanzo di Phil Norimberga ( "Non ti amo più perchè ti sei aderito!" )... Maccio Capatonda, Ektor Baboden, Fabbio di Ninno, Amalia Frellioje ( "...ti abbandono Bobo, buonanotte!" ) e per la prima volta sullo schermo cinematografò... il piccolo Riccardino Fuffolo! "Chi sei tu?!?" "Dottore... HO LA FEBBRA!"
LA FEBBRA - il nuovo film di Ennio Annio
(Trailer cinematografò)

Nessun commento: