martedì, giugno 21, 2005

Chi cerca, diegozillaTrova

C’è quella favolosa funzione del mio contatore, che mi dice da dove arrivano i visitatori del mio blogghe, ci sono molti che lo hanno tra i preferiti, per cui il responso è direct hit, molti altri ci arrivano cercando le cose più strane con Google.
Ho scoperto un mondo.
Mi viene voglia di abbonarmi alla versione a pagamento, per avere i rapporti completi mensili, perché a volte c’è gente che in internet cerca le cose più strane… e finisce in questo posto.
Internet è una figata, ma l’interfaccia umana che usa la rete lo è ancora di più.
L’altro giorno, qualcuno, è finito qui cercando: foto di ragazze che fanno spagnolette ai ragazzi, e io mi chiedo: le avrà trovate?
E se le ha trovate, c’erano anche gli anacardi e le noccioline?
Il mio post più googlizzato è: argomenti di conversazione, la dice lunga sullo stato del rapporto intimo personale, la tecnologia ti fornisce una serie infinita di modi di comunicare, dalle chat ai videofonini, dalle videobox al thooting, ma se non hai un cazzo da dire, rimani da solo come un pirla lo stesso.
Anche Psicotest è molto gettonato, chissà se la rubrica di Camila viene apprezzata come test sulla rabbia.
Poi c’è il mio eroe, quello che cerca Corna Vissute, tutti i santissimi giorni o quasi.
Mi sono fatto l’idea che stia cercando un numero in particolare, magari letto in Fureria a Militare, legato ad un momento preciso del suo passato, a volte capita, e se qualcuno ha fatto la naja come me, capisce il forte legame dei porni a due strisce a quel momento militaresco della gggioventù.
Amico, da Supergulp ne hanno scatoloni pieni pieni, così anche ai mercatini dell’usato e nelle bancarelle in Porta Venezia, facci un salto!
E poi, ti prego, lascia un messaggio!
Di quello delle spagnolette invece, vorrei proprio una foto formato tessera per farmi una maglietta.

1 commento:

alessandro ha detto...

Quello dei referrers è un mondo affascinante e oscuro...
Io questo mese ho decine di persone che cercano, in varie salse "siM city film". Giuro.

a.