martedì, maggio 31, 2005

Alta Criminalità

Vi ricordate del pettegolezzo editoriale?...
Ebbene, non è più un gossip, è una realta:

Annunciato per il 28 Giugno 2005:

ALTA CRIMINALITA'
Il meglio del noir italiano a fumetti
Piccola Biblioteca Oscar
Mondadori
360 Pagine
10,40 Euri

Gli autori, sono giusto un paio:
Eraldo Baldini e Mario Mondo
Carlo Lucarelli e Claudio Villa
Andrea Pinketts e Matteo Cremona
Diego Cajelli e Marco Guerrieri
Massimo Carlotto, Luca Crovi e Andrea Mutti
Wu Ming 2 e Onofrio Catacchio
Sandrone Dazieri e Maurizio Rosensweig
Roberto Recchioni e Leomacs.

(Sì, ho scritto proprio: Mondadori)

Il volume è stato curato da Tito Faraci e Alta Fedeltà ha seguito l'editing e la produzione.
Moolto bene!
Per cui, tutti quelli che hanno fatto un po' fatica a trovare "Milano Criminale, la Banda del Muto", dato che ha esaurito la tiratura, potranno finalmente trovarlo un po' dappertutto!

Dice il comunicato stampa:
"Gli otto sceneggiatori e gli illustratori sono i più noti e significativi autori del giallo e del noir italiano contemporaneo."
E io aggiungo:
La collana degli Oscar è così prestigiosa, che ancora mi tremano le ginocchia, è il primo fumetto che pubblicano all'interno di quella linea, e questo fatto mi riempie di orgoglio.

Credo che me la tirerò per almeno venti, ventidue minuti.
Baby, io me la meno di brutto, sono significativo e contemporaneo!

19 commenti:

ottokin ha detto...

voglio essere il primo a commentare questa succosa notizia, sono proprio contento, ho letto i nomi di un sacco di amici, come sono orgoglioso di loro e di te mio buon Diego. Quindi vado a commentare con pochissime parole:

DA PAURA!!!

Diego Cajelli ha detto...

Ciao Otto!
Altra cosa che mi fa gongolare è la massiccia presenza di "Factory" all'interno del volume.
:-)
Battaglia!
Milano Criminale!
Sto sorridendo da circa due ore!
:-)

Diè!

Marco S ha detto...

Eh eh. E Pulp Stories è uscito ieri dalla tipografia... sono giorni davvero cajellicious.

Antonio Fuso ha detto...

Complimentoni socio,
non vedo l'ora di leggerlo!

Diego Cajelli ha detto...

Capperetti, amici!
Non vi dico nemmeno come sto...

Diè!

gedo ha detto...

che dire? Complimenti! esce tre giorni dopo il mio compleanno e mi sa che me le regalerò immediatamente!e lo farò prendere in biblioteca..Capperi,360 pagine a 10 euro...rinnovo i complimenti e buoni festeggiamenti

alessandro ha detto...

dunque...
wu ming2 e catacchio... comprato, 9euro

crovi mutti carlotto bussacchini, comprato (2 voll. 28 euro)

se vedete scendere un esercito di santi dal cielo, sono io che li sto richiamando con le mie imprecazioni...

Diego Cajelli ha detto...

Alessandro!
Richiama perlomeno Loki!
L'"Arrivederci amore, ciao" presente su alta criminalità è il primo, ed è in bianco e nero!
Tucceglihaiacolori!

Diè!

gedo ha detto...

ma dove si può trovare il comunicato stampa che lo presenta?
grazie gedo

Diego Cajelli ha detto...

X Gedo:
Io ho dato la news in anteprimona assoluta, ma a brevissimo l'ufficio stampa Mondadori inizierà a pubblicizzare il volume, per cui, credo che il comunicato stampa ufficiale e il conseguente lancio verranno fatti nei prossimo giorni!
Diè!

Marco Rizzo ha detto...

ohh yes!

presto anteprime su CUS ;)

Marco

Marco Rizzo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
alessandro ha detto...

Ops!
Ritiro parte delle imprecazioni, allora. Chissà se riesco a levarmi di torno almeno S. Lucia, che con 'sti occhi sul piattino fa sinceramente un po' ribrezzo...

a.

ps: e poi ora che ci penso la mia coscienza ecologista è fiera della ballata del corazza su carta riciclata...
Cmq bel volumone praticamente regalato!

kuita ha detto...

E' una vera figata!

Immagino che in questi giorni per parlarti bisogna alzare la testa...cammini di sicuro ad un metro da terra.

Diego Cajelli ha detto...

Forse si, Kiuta...
ma, nonostante la Blue Steel e la Magnum...rimango comunque un sempliciotto senza malizia, bello, bello, bello, bello in modo assurdo...

Diè-Zoolander!
(AH!AH!)

Diego Cajelli ha detto...

Scusa!
Kuita!
Nom Kiuta!
Scusa!

Diè!

RR ha detto...

Lo dicevo io che eravamo dei fighi.
Lo dicevo.
Ve lo ricordate che lo dicevo?
Cazzo, avevo ragione.
Siamo dei fighi.
Io e Diego, perlomeno.
Di voi altri non saprei che dire.

stefano "sinisa" ha detto...

caspita! Questa si che è una bella notizia! Era ora che l'editoria "alta" si occorgesse delle nuove leve del fumetto italiano! La cura editoriale di Alta Fedeltà inoltre è garanzia di un'edizione pregevole.

kuita ha detto...

Non ti preoccupare, la mia vendetta ... ti cogliera' dovunque!!!