venerdì, febbraio 25, 2005

Fare all’ammore da soli

Quando la razza umana sarà scomparsa, e degli alieni studieranno la nostra storia, classificheranno questo periodo editoriale come il regno dell’assoluta autoreferenzialità.
Le teorie quantiche del pensiero che diventa materia, aprono una nuova splendida dimensione autoriale, dove basta pensare di essere autori di fumetti per esserlo, indipendentemente da ogni tipo di risultato ottenuto, o non ottenuto.
Quando il proprio pensiero diventa una realtà assoluta, non c’è bisogno di riscontri.
Una volta, si diceva male di chi sputava nel proprio piatto, qualcuno poi ha detto: “cazzo vuoi, ci mangio io mica tu!”, ma nel terzo millennio c’è l’evoluzione ulteriore di questo concetto.
La tendenza nel mondo web delle strisce è quella di sputare nel piatto dove si vorrebbe mangiare.
E’ il massimo.
E’ anche il massimo del mio fastidio.
Infatti, questo post, per adesso lo concludo qui.

Nessun commento: