martedì, ottobre 12, 2004

Tabloia

E' finalmente arrivato, nella mia vorace casella di Supergulp, un'altro numero della mia rivista preferita:
Tabloia, ovvero: True Tabloid tales for the sophisticated pseudo-intellectual
Già dissi, tempo fa su ComicUs, che si tratta di un vero e proprio gioiello!
(taglio, copio, aggiungo e incollo dal mio post sul forum)
Tabloia è una rivista con storie brevi, alcune prese dalla cronaca, altre assolutamente fuori da ogni aggettivo possibile.
Oltre alle avventure del Dottor Debunko, un capace agente che depista e complotta, spiega le paranoie, e scredita i complottisti, un perfetto esempio di contro contro contro informazione, oltre varie piccole serie su fatti più o meno reali, spiccano, sopra tutto e tutti come una stella lucente, le storie di Doris Danger.

Doris! la giornalista d'assalto che si butta WHERE GIANT MONSTERS CREEP AND STOMP!
Inchiostrato da Dick Ayers e scritte da Chris Wisnia (che è anche l'assistant editor della Salt peter Press, la casa editrice)
Nel numero precedente, Doris se la vedeva con: Spluuh, the thing who burst from an exploding volcano!
Eccolo qui, in tutta la sua bellezza informe:
(tolta)

Vi dico solo che dopo un po' arrivano quelli della Monster Liberation Army, un gruppo di radicali che vuole impedire all'esercito americano di catturare l'orribile mostro.
Nel numero che ho letto ieri, Doris era in Africa, dove un piccolo villaggio era minacciato da un mostro a cinque teste che rispondeva a cinque nomi, ovvero: Scrothu, Vulvoo, Goodpoo, Bungoo, Spanko!
Poi arrivano i robot, ufo a forma di sigaro, scienziati pazzi e forse New York è in pericolo.
Ma lo sapremo nelle prossime puntate.

Copio dalla quarta di copertina:
Parental Warning ad our personal guarantee to you! This issue contains: A mutilated human corpse! Dismembered limbs! The words: "Damn" " Sucked" "Dingus" "Ass" and "Prick" the s word, the b word and the Hole word, the phrase: "ego-masturbation" "multiple variations on the Lord's name in Vain!" Racism, Sexualism, A graphic discussion regarding the piercing on the female anatomy, modern usage of slang, literature, action, violence, a man scratching his crotch, ad a femminist critique of beautifyng operations in today's postmodern society!

3 dolla e 95 spesi benissimo!

Nessun commento: