venerdì, settembre 03, 2004

Un disegno illuminato

Io e il prode Marco Guerrieri, tempo fa, abbiamo contribuito alla campagna internazionale di Greenpeace a favore del clima, sfoderando un’illustrazione che è entrata negli annali della grafica anticospirazionista!
Il disegno è frutto delle informazioni dei “Miei amici cospirazionisti” ed è un esempio di come gestisco le informazioni che ricevo.
Il disegno, lo so che è un po’ piccolino, ma questo passa il convento, è questo qui:




In pratica è un riassunto visivo di tutto quello che concerne le grandi teorie del controllo globale e del “governo ombra”, rappresentato da quel simpatico club chiamato Gli Illuminati di Baviera.
Se vi va di approfondire, basta copiare le varie descrizioni e incollarle su Google…


Legenda:
1: Simbolo massonico di rito scozzese, le sue varianti sono presenti in modo discreto e quasi invisibile in moltissimo loghi commerciali e politici.
2: Automobili, uno dei mezzi di controllo sociale più potenti, nel 2000 l’auto non è più un mezzo, ma un fine.
3: Televisione, c’è poco da aggiungere.
4: Armi, l’industria delle armi e il loro commercio, la matricola della mitraglietta è composta dalle iniziali e dalla data di nascita del fondatore degli Illuminati di Baviera. Adam Weishaupt.
5: Biberon, latte, industria alimentare, riferimento al latte in polvere e al dominio assoluto di una certa fabbrichetta svizzera.
6: Sigarette, l’industria del tabacco, altro must del potere occulto mondiale, non si vede ma sul pacchetto c’è Anubi, presente sotto forma di maschera in molti riti segreti nelle università americane.
7: Droghe, commercio e controllo delle menti, sia in riferimento alle droghe “naturali illegali”, sia a quelle che sfornano legalmente le industrie farmaceutiche.
8: Benzina, non tanto i paesi produttori, ma le “sorelle” che la vendono al nostro pianeta.
9: Stampa, nella fattispecie il giornale si intitola: ANNUIT COEPTIS ed è composto da righe di tredici caratteri, rispecchia la stessa simbologia del Dollaro.
10: La piramide è composta da file di tredici mattoni.
11: L’occhio nella piramide è il simbolo assoluto degli Illuminati di Baviera.
12: Spilla con disegno delle Twin Towers.
13: Spilla elettorale della campagna di John Fitzgerald Kennedy.
Sono messe vicine vicine.

1 commento:

gedo ha detto...

che storia..li voglio anch'io gli amici cospirazionisti!
saluti