giovedì, settembre 09, 2004

Più esplicito di così...

Forse la notizia è passata un po' in sordina, ma ieri il vice presidente Cheney ha detto:

"08 set 04:34 Usa 2004: Cheney, Votare Kerry aumenterebbe il pericolo attentati.
Parlando a Des Moines, nello Iowa, Cheney ha affermato che
''fare la scelta sbagliata'' il 2 novembre significherebbe aumentare il pericolo che gli Stati Uniti ''siano colpiti di nuovo, il che sarebbe devastante'' (Agr)


"a guidare l'offensiva repubblicana è il vicepresidente Dick Cheney. Che attacca Kerry con toni sempre più duri:
se dovesse vincere lui, fa capire, l'America rischierebbe un nuovo 11 settembre." (Rai.it)


Non sono riuscito a trovare la frase in inglese, ma direi che va bene anche così...
Insomma, gli americani sono avvertiti!
Ma a questo punto, da buon cospirazionista, mi sorge spontanea una domanda...
E' un avviso, o una minaccia?
Di nuovo, compare la mela d'oro.
La mela d'oro non è cattiva.
La mela d'oro non è buona.
La mela d'oro non esiste.

1 commento:

Anonimo ha detto...

meno male che anche i politici stranieri ci rallegrano la vita :-P

Grazie Diego di scovare in giro queste chicche ))
Anto