giovedì, settembre 09, 2004

Mentana contro un miliardo di persone

lo ha fatto ieri.
Era teso mentre recitava il suo monologo, più eccitato di Emilio Fede quando vede SilvioB.
La scusa: il rapimento.
L'effetto... il ghiaccio alle otto e un quarto di sera, con gli occhi sgranati dal terrore ascoltavo i suoi i toni da polemica calcistica, cercavo di accettare quel linguaggio da approfondimento del Grande Fratello.
Mentre il miliardario riccolino cercava di fare il suo fondo, toccandolo anche un po', mi ha sorpreso un pensiero...
Mi manca Montanelli.
Non sono mai andato troppo d'accordo con il signor Indro, ma ieri, ho sentito la mancanza del suo punto di vista e dei suoi aggettivi.
Forse mi merito il discorso di Mentana, ma sono terrorrizzato dalle possibili conseguenze.
Credo sempre di più che per liberare i rapiti in Iraq non servano le fiaccolate e gli appelli, secondo me basta mandare un fax in Virginia.

Nessun commento: